Tanti giovani, quattro innesti mirati, nuova organizzazione e l'obiettivo di un "Paticchi" impianto sportivo polivalente. Così l'Amerina si prepara alla prossima stagione in Promozione. L'obiettivo è quello di migliorare il quinto posto del 2018-2019, magari stavolta con la possibilità di poter disputare i play off. Dopo la soddisfazione della Coppa Disciplina e del premio per aver impiegato più giovani nel camionato.

PRIMA SQUADRA
Si riparte con la conferma in panchina di Alessandro Mari, che avrà a disposizione diversi ragazzi locali del 2002 cresciuti nel settore giovanile bianco-azzurro. Quattro gli innesti: dopo gli arrivi del centrocampista Gentileschi (2000) dal Montefranco via Campitello e dell'esperto difensore Nulli Costantini dal Massa Martana, ecco un altro rinforzo per il reparto arretrato vale a dire Alessandro Brugnoletti ('94) proveniente dal Campitello e il mediano classe 2001 Matteo Bulletta dalla Juniores della Narnese con qualche apparizione in prima squadra.

SOCIETA'
Il presidente Dino Scaia potrà contare su Stefano Della Rosa, responsabile tecnico della prima squadra e juniores; Mauro Morelli responsabile del settore giovanile, Stefano trabuio responsabile organizzativo delle formazioni Allievi e Giovanissimi, oltre al direttore generale Marco Pernazza e al direttore sportivo Roberto Passagrilli.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Promozione gir. B
Squadra Pt G
Massa Martana 53 23
Clitunno 50 23
San Venanzo 46 23
Campitello 37 23
Viole 35 23
Olympia Thyrus 34 23
AMC 98 31 23
Vis Foligno 31 23
Amerina 30 23
Romeo Menti 26 23
Giove 25 23
Julia Spello 23 23
Athletic Bastia 22 23
Montefranco 21 23
Petrignano 18 23
Montecastello Vibio 15 23

ULTIME GARE DISPUTATE