Ancora scosso per l'improvvisa morte dell'amico e addetto stampa della Ducati Luca Semprini, Danilo Petrucci centra l'ottavo tempo nelle qualifiche del GP di Brno. Dopo le prove libere del venerdì dove Petrux era rientrato nella top ten per il rotto della cuffia, il circuito è reso particolarmente impegnativo dalla pioggia caduta in mattinata. Danilo Petrucci chiude con quasi quattro secondi di distacco dalla pole position di Marc Marquez e partirà quindi dalla terza fila. Staccato di due secondi e mezzo da Marquez, in seconda posizione c'è Miller. Il campione del mondo in carica centra il tempo più veloce sotto la pioggia con gomme da asciutto, rischiando più volte di cadere ed eguaglia il record di Doohan con 58 pole. Completano la prima fila Miller e Zarco. Quarta casella per Dovizioso, davanti a Petrucci partiranno in ordine anche Espargarò, Rins e Valentino Rossi. Che il clima non sia facile in casa Ducati per la tragedia che ha colpito Semprini lo ha spiegato lo stesso Danilo Petrucci attraverso queste parole riportate da Moto.it: “C’è un’aria pesante dentro al box Ducati: è stato proprio un fulmine a ciel sereno. Conoscevo Luca da tanto tempo, da quando aveva iniziato a fare il giornalista per GPOne (testata giornalistica sul web); la prima reazione che ho in questi casi è volere andare via, tornare a casa. Quando accadono cose così, capisci meglio quanto le corse di moto siano marginali rispetto alla vita e quanto successo a Luca ci ha ricordato quanto sia brutto non dire a una persona “ti voglio bene”, non dirgli un “grazie”, una “parola” in più, per paura di chissà cosa. Quando poi non hai più la possibilità di dirgliele, capisci quanto sarebbe stato importante farlo, ti fa male non averle dette. Luca era troppo buono per stare qui dentro, è terribile come se ne è andato. Poi, bisogna andare avanti, ma il primo istinto è stato quello di andare via”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
9a di campionato, 13/10/2019
Bari - Ternana 2 - 0
Eccellenza
6a di campionato, 13/10/2019
Assisi Subasio - Orvietana 0 - 0
Narnese - Lama 1 - 0
Promozione gir. B
6a di campionato, 13/10/2019
Vis Foligno - Romeo Menti 3 - 1
Viole - Campitello 2 - 3
San Venanzo - AMC 98 0 - 0
Olympia Thyrus - Athletic Bastia 2 - 0
Montecastello Vibio - Giove 2 - 2
Massa Martana - Montefranco 1 - 1
Amerina - Clitunno 2 - 3