La Ferretti vince con autorità ad Orvieto (79-51) e conquista i primi due punti in classifica. Si voleva partire con il piede giusto in casa Virtus, e così è stato; con una partenza da favola (18-1) la truppa di coach Pasqualini mette subito le cose in chiaro, con i giovani ragazzi orvietani incapaci di trovare soluzioni efficaci in difesa per arginare capitan Frolov e compagni. Da lì in poi la partita scorre senza tanti patemi, con un piccolo ritorno dei padroni di casa nel secondo quarto, complice qualche palla persa di troppo. Nel terzo quarto, la virtus riparte con grande slancio e con un perentorio 30-10 di parziale, chiude definitivamente i conti sull'esito del match. Una prova convincente e di buon auspicio per il proseguio della stagione, che vedrà il sodalizio del presidente Picchiarati affrontare domenica 13 ottobre alle 18, ad Acquasparta, un'altra squadra molto giovane, la Uisp Perugia, che tutti ricorderanno, essendo stata lo scorso anno, la "bestia nera" ai play off.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
15a di campionato, 17/11/2019
Teramo - Ternana 1 - 1
Eccellenza
11a di campionato, 17/11/2019
Spoleto - Narnese 1 - 3
Orvietana - Gualdo Casac. 2 - 1
Promozione gir. B
11a di campionato, 17/11/2019
Viole - Amerina 2 - 1
Romeo Menti - Petrignano 3 - 0
Montefranco - AMC 98 0 - 2
Massa Martana - Olympia Thyrus 1 - 1
Giove - Julia Spello 3 - 0
Campitello - Vis Foligno 1 - 1
Athletic Bastia - San Venanzo 0 - 2