Arriva la terza vittoria consecutiva nell'anticipo di campionato contro gli ostici ragazzi di Fara in Sabina di coach Colantoni. Un approccio alla gara troppo molle da parte di capitan Frolov e soci, permette ai fratelli Solomone facili canestri in contropiede e spinti anche dal caloroso pubblico presente sugli spalti, si portano avanti nel punteggio del primo quarto (24-17) e all'intervallo (39-33). Come successo anche domenica scorsa in casa, dagli spogliatoi esce una squadra trasformata e motivata e grazie ad un Frolov di categoria superiore (25 punti per lui di 20 nella ripresa conditi anche da 14 rimbalzi), coadiuvato dal solito Rinaldi (24 p.ti) e con la preziosa collaborazione di un Picchiarati in versione "mastino" sui fratelli Solomone, la virtus torna a giocare la partita su binari a lei pił congeniali, fino agli ultimi due minuti, nei quali, grazie ad un canestro a rimbalzo del solito Frolov e un impeccabile 6/6 dalla lunetta di Arra, Rinaldi e Finetti, la compagine del presidente Picchiarati porta a casa una vittoria sudata e arrivata negli ultimi minuti di partita, segno di un gruppo solido mentalmente e pronto fisicamente. A questo punto non rimane che attendere il fine settimana per capire con chi condividerą il primo posto in classica, preparandosi ad affrontare nel prossimo turno di campionato, la formazione reatina dei Babadook a Cittą Ducale.

Virtus: Corpetti 2, Belvedere, Picchiarati 2, Finetti 13, Passari, Rinaldi 24, Frolov 25, Arra 5, Menicocci 4, Ciuffa, Alija. All. Pasqualini

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE