Ha suscitato clamore la mano pesante del Giudice sportivo sul Montefranco a seguito del referto del direttore di gara Reali di Foligno nel match interno con la Julia Spello: 8 giornate di squalifica per Aboubacar Sanyang, inibizione a svolgere attivitÓ fino alla fine del mese di gennaio 2020 al dirigente Antonello Sinibaldi e ammenda di 200 euro alla societÓ.

Tutto ci˛ rischia di far passare in secondo piano quello che sta facendo a livello di risultati la compagine allenata da Lucio Mauri: 8 punti conquistati nelle ultime 4 gare, con 2 vittorie una delle quali ottenuta sul campo del Viole allora capolista. Un ruolino di marcia con una media di due punti a partita che, dopo cinque giornate iniziali e altrettante sconfitte, ha visto la compagine della Valnerina portarsi fuori dalla zona play out. Come nelle passate stagioni, con poche risorse, il tecnico sta facendo un buon lavoro valorizzando diversi giovani che possono contare sul sostegno e l'esempio di giocatori di esperienza che costituiscono lo zoccolo duro di questo gruppo. Domenica il calendario propone al Montefranco uno scontro diretto per la salvezza in casa dell'Amerina che in settimana ha cambiato guida tecnica, passando da Mari a Trotti. Siamo alla decima giornata, ma questa partita potrÓ dire molto sul futuro di queste due squadre.

Tornando alle note negative dei provvedimenti disciplinari nella motivazione della maxi squalifica di Sanyang si legge: Per aver strattonato l'arbitro per la divisa in modo irriguardoso spingendolo contemporaneamente con le mani sul petto facendolo indietreggiare di un paio di metri. Inoltre mentre si allontanava rivolgeva ingiurie ad un assistente dell'arbitro.

E dopo la partita pareggiata per 2-2 con la Julia Spello con una doppia rimonta il direttore sportivo Christian Cesca ha espresso tutta la sua amarezza in un post con tanto di dimissioni. "Ritengo opportuno rassegnare le dimissioni dalla direzione sportiva dell'Asd Montefranco, non essendo pi¨ in grado di tollerare atteggiamenti e comportamenti di direzione arbitrale che vanno oltre la questione calcistica. Non discuto gli episodi (imbarazzanti) ma gli atteggiamenti che non appartengono nÚ al calcio dilettantistico nÚ allo spirito di sacrificio con cui la societÓ ed ogni altra societÓ conduce ogni stagione. La derisione nei confronti di persone che rinunciano alla domenica in famiglia Ŕ cosa che non accetto. Ringrazio l'Asd Montefranco, in tutte le sue persone, dirigenti e giocatori e gli auguro un grande in bocca al lupo".

Mercoledý scorso poi sulla partita ha aggiunto: "Domenica mi sono dimenticato di ringraziare la societa' Julia Spello per il comportamento che hanno tenuto tifosi, giocatori ed il mister Diego Gigliarelli che sono stati irreprensibili".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Promozione gir. C
Squadra Pt G
AMC 98 0 0
Amerina 0 0
Campitello 0 0
Guardea 0 0
Montefranco 0 0
Romeo Menti 0 0
San Venanzo 0 0
Terni Est Soccer School 0 0
Clitunno 0 0
Montecastello Vibio 0 0
Superga 48 0 0
Todi 0 0

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
7a di campionato, 25/10/2020
Ternana - Foggia 2 - 0
Eccellenza
1a di campionato, 18/10/2020
Orvietana - Lama 1 - 0
Castel del Piano - Olympia Thyrus 2 - 1
Branca - Narnese 1 - 3