Il Tabellino

OLYMPIA THYRUS - VIS FOLIGNO 1-1

OLYMPIA THYRUS: Quaranta, Rosati, Dita, Cianchetta, De Vivo, Fabris, Lorusso (30'st Corvi), Bartoli, Cubaj (23'st Tavoloni), Agostini M. (28'st Grassi), Boetto (12'st Jawara). A disp.: Romanini, Roselli, Sugoni, Menconi, Vincenti. All. Cavalli (squalificato)

VIS FOLIGNO: Agostini R., Tordoni, Aisa, Amici (22'pt Vinha), Moriconi, Ziarelli (34'st Iachettini), Tazza (42'st Acciaresi), Agostini L., Fedeli F., Fedeli S., Tomassetti. A disp.: Cesca, Lucaj, Roani, Azzarelli. All. Rossi

ARBITRO: Apuzzo di Terni

MARCATORI: 21'pt Boetto (OT), 45'st Fedeli S. (VF)

Espulsi: 10'st Fabris (OT) per aver colpito un avversario a gioco fermo, 46'st il presidente Corsi (OT) dalla panchina per proteste

Ammoniti: Lorusso, Quaranta, Jawara, Tavoloni (OT); Tomassetti, Ziarelli (VF)

Era in pratica lo spareggio per fare il salto dal sesto posto nella zona play off e tra Olympia Thyrus e Vis Foligno terminato sull'1-1, un risultato che fa comodo al Campitello che, pur pareggiando a sua volta, mantiene la quinta posizione con tre punti di vantaggio.

Buon inizio dei padroni di casa che provano a fare gioco, il primo tiro per della Vis all'11' con Tomassetti parato da Quaranta. Al 14' Fedeli Simone va gi in area ma l'arbitro ben piazzato e fa proseguire tra le proteste dei verdi. La manovra della squadra di Cavalli, fuori dal campo per squalifica, mano a mano si affina e al 21' l'Olympia sblocca il risultato: Lorusso lavora bene il pallone superando due avversari in area e da posizione defilata effettua un cross preciso per Boetto , piazzato a centro area e pronto a deviare di testa il pallone alle spalle di Agostini. Al 26' segnale importante di reazione da parte della Vis Foligno: Fedeli Fabio colpisce la traversa e sul rimbalzo in campo Tomassetti colpisce male spedendo il pallone alle stelle. Al 32' si rivede la squadra di casa, conclusione di Fabris dal limite e parata in due tempi da Agostini.

Avvio di ripresa co l'Olympia Thyrus che ci prova con il suo Agostini al 3', tiro dal limite un paio di metri al lato del palo alla destra del portiere folignate. La partita, molto corretta fino a quel momento, comincia a scaldarsi sotto il profilo disciplinare. Tutti a protestare, troppo nervosismo e a cadere nella trappola l'Olympia Thyrus che avrebbe tutti i vantaggi ad amministrare la situazione con calma. Invece succede l'irreparabile con Fabris che al 10' si becca con un avversario sul quale alza il gomito proprio sotto gli occhi dell'arbitro: cartellino rosso per il centrocampista di casa. Cavalli cerca di modificare l'assetto inserendo Jawara a fare da schermo davanti alla difesa al posto dell'attaccante Boetto. La Vis al 22' riesce ad andare alla conclusione ma Fedeli Fabio colpisce con un diagonale il palo esterno. Due minuti occasione per Vinha che da posizione angolata, ma solo, consegna di fatto il pallone a Quaranta. L'Olympia non riesce pi a ripartire e al 29' la pressione degli ospiti forte, due tiri consecutivi vengono ribattuti fino a quando l'azione insistita si spegne con una conclusione sul fondo di Tazza. Tra proteste, cartellini, gialli, gioco fermo per continui falli di gioco, si arriva al 90'. La Vis Foligno guadagna un altro calcio di punizione poco fuori dell'area di rigore, il piazzato di Fedeli Simone da applausi, palla sopra alla barriera e palla dove Quaranta non pu arrivare. Ennesimo pareggio quindi per l'Olympia Thyrus, il nono della serie.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Promozione gir. B
Squadra Pt G
Massa Martana 53 23
Clitunno 50 23
San Venanzo 46 23
Campitello 37 23
Viole 35 23
Olympia Thyrus 34 23
AMC 98 31 23
Vis Foligno 31 23
Amerina 30 23
Romeo Menti 26 23
Giove 25 23
Julia Spello 23 23
Athletic Bastia 22 23
Montefranco 21 23
Petrignano 18 23
Montecastello Vibio 15 23

ULTIME GARE DISPUTATE