Vittoria a Viterbo 70-63 per la Virtus Ferretti che dedica il successo al presidente Roberto Picchiarati per l'improvvisa scomparsa della mamma.

La Ferretti non parte con il piede giusto, forse con la testa già alla pausa natalizia e concede molte penetrazioni in area che permettono alla squadra di casa, la Faul Viterbo, di portarsi in vantaggio, grazie anche alla difesa a zona, che manda un po' fuori ritmo Rinaldi e soci.

Nella ripresa si parte dal - 10 (37-27) ma grazie ad un furioso break tutto orgoglio e difesa, in un batter d'occhio la virtus grazie a due canestri di Frolov e due "bombe" di Rinaldi e Arra, torna in parità. Da questo momento l'inerzia del gioco passa nelle mani virtussine, con il vantaggio che arriva fino al più 13 ad una manciata di minuti dal termine concedendo a coach Pasqualini di gestire senza patemi il finale.

Ora è arrivato il momento delle meritate vacanze, con la classifica che ci vede nel gruppone (ben sette squadre in quattro punti) a giocarci le prime posizioni. Si ripartirà il quattro gennaio ad Acquasparta contro la Giromondo Spoleto, per l'ultima partita del girone di andata.

Virtus: Corpetti, Belvedere, Grilli, Finetti 4, Passari 2, Carosi 19, Rinaldi 14, Frolov 14, Arra 11, Menicocci, Alija 6.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
13a di campionato, 28/11/2020
Vibonese - Ternana 2 - 3