La Virtus Ferretti porta a casa due punti importanti su un campo difficile. A Perugia contro la Uisp, la squadra di coach Pasqualini si impone 64-48 cogliendo l'ottava vittoria consecutiva. L'inizio della gara è tutto firmato da Lorenzo Carosi che parte con sette punti in fila regalando il primo vantaggio biancoverde. Vantaggio che dura per tutto il primo quarto, con le due squadre che sembrano studiarsi molto senza creare un vero e proprio break. Nella seconda frazione si rifà sotto la Uisp grazie a qualche palla persa di troppo che permette ai giovani perugini di allungarsi in contropiede e tornare sotto nel punteggio chiudendo all'intervallo lungo 28-29. Nella ripresa Alija e compagni tornano a gestire ritmo e spaziature offensive ma soprattutto a difendere forte senza concedere penetrazioni e tiri aperti e questo permette di tornare avanti nel punteggio; quando sembrava che la partita si indirizzasse nel modo giusto, una serie di rimbalzi offensivi degli ospiti consentono alla squadra di coach Vispa di rimare in partita fino al decisivo break firmato dal quintetto biancoverde che decreta il risultato finale sul 64-48. Prossima gara per la Virtus Ferretti, mercoledì 29 gennaio ad Acquasparta contro Fara in Sabina.

Virtus Ferretti: Belvedere 1, Picchiarati, Finetti, Passari, Carosi 24, Macchioni 2, Rinaldi 13, Frolov 12, Arra 2, Menicocci, Alija 10.

nella foto Lorenzo Carosi

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
6a di campionato, 21/10/2020
Catania - Ternana 1 - 3
Eccellenza
1a di campionato, 18/10/2020
Orvietana - Lama 1 - 0
Castel del Piano - Olympia Thyrus 2 - 1
Branca - Narnese 1 - 3