Dieci punti vantaggio a sette giornate dal termine del campionato, quando è stato decretato lo stop per l'emergenza sanitaria, in testa dalla prima giornata. Inevitabile la proclamazione ufficiale da parte del Comitato Regionale Umbro della FIGC del salto in Promozione del Terni Est Soccer School dopo una sola stagione di "purgatorio" in Prima Categoria. Alla guida tecnica Fabrizio Frabotta, alla prima esperienza con la società del presidente Puglia dopo tanti anni, prima da calciatore e poi da allenatore, all'Olympia Thyrus.

"Sono felice, anche se avrei voluto festeggiare sul campo - commenta Frabotta - poche giornate e avremmo raggiunto l'obiettivo, mi manca l'adrenalina di quel momento. Però va bene così".

C'è stato un episodio che ti ha dato la consapevolezza che questo era l'anno giusto?

"Tornando indietro con la memoria non trovo un momento preciso, forse all'andata a Todi quando abbiamo pareggiato in inferiorità numerica e abbiamo rischiato poi di vincerla. Ma abbiamo sbloccato diverse partite nei minuti finali e questo mi ha fatto capire il grande valore morale della squadra".

Il momento no della stagione invece?

"A dire la verità è stato un campionato in cui è filato tutto liscio, a parte qualche infortunio. Anche quando abbiamo perso al ritorno, in casa con il Todi, siamo poi ripartiti alla grande mentre loro hanno inciampato perdendo punti e tornando a -10".

Oltre alla vittoria del campionato ti sei tolto altre soddisfazioni...

"Soddisfazione perché arrivi in una nuova piazza e devi forgiare un nuovo gruppo. Abbiamo costruito una rosa non con nomi importanti. Nonni, poi laureatosi capocannoniere del girone e Virgilio avevano smesso; Dodaj e Passeri era andati a giocare nei campionati amatoriali, ma la soddisfazione è stata anche per aver visto che tutti hanno dato il massimo che potevano".

Stai già pensando a rinforzare la squadra per la categoria superiore?

"Prima di tutto l'intenzione è di confermare la base, poi lavoreremo sui fuoriquota e infine vedremo se ci sarà la possibilità di prendere qualche elemento innalzare il tasso tecnico. Certo il prossimo campionato di Promozione sarà a 18 squadre, con turni infrasettimanali. Sarà particolare e chi potrà spendere metterà in campo delle corazzate".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Promozione gir. B
Squadra Pt G
Massa Martana 53 23
Clitunno 50 23
San Venanzo 46 23
Campitello 37 23
Viole 35 23
Olympia Thyrus 34 23
AMC 98 31 23
Vis Foligno 31 23
Amerina 30 23
Romeo Menti 26 23
Giove 25 23
Julia Spello 23 23
Athletic Bastia 22 23
Montefranco 21 23
Petrignano 18 23
Montecastello Vibio 15 23

ULTIME GARE DISPUTATE