La Union Basket si è aggiudicata il bando comunale per l'affidamento in uso e gestione dell'ex campo di calcio a San Giovanni, in piazzale Senio. La società del presidente Pasqualini entro il 30 settembre dovrà presentare il progetto di riqualificazione previsto da Sport e Periferie, il bando della presidenza del Consiglio dei Ministri che mette a disposizione 140 milioni di euro, con massimo di 700 mila euro per ogni progetto.

Nelle intenzioni della società l'area dovrebbe essere riqualificata con un impianto al chiuso e un campo all'aperto dedicati al basket. La partecipazione a Sport e Periferie è requisito fondamentale per l'assegnazione in gestione dell'area. Con l'esclusione o posizionamento in graduatoria non utile per avere il finanziamento scatterà la revoca dell'affidamento e l'area tornerà in possesso di Palazzo Spada. L'area complessiva – zona verde compresa – è di 9.580 metri quadrati, dall'iter sono esclusi il chiosco bar e una struttura prefabbricata presente in zona. La concessione è decennale ma potrà essere estesa fino a 20 con investimento del gestore superiore a 75 mila euro. Lunedì 14 settembre si aprono le buste per i bandi comunali che riguardano Camposcuola Casagrande e Pala Di Vittorio, anche quelli legati a Sport e Periferie. La concessione base è di 10 anni per investimenti da 15 mila fino a 50 mila euro che può essere allungata a 15 anni con un finanziamento fino a 75 mila euro e a 20 anni per cifre superiori.

La Basket Emergency, il consorzio di società della palla a spicchi che vede riunite Union Basket, Interamna, Psg Bosico, Virtus basket, Leo basket e Pink Basket si è invece aggiudicata il bando provinciale per l'utilizzo delle tre palestre scolastiche dell'Itis, dell'istituto Casagrande di piazzale Bosco e del Federico Cesi di Terni. Le offerte presentate sono state leggermente superiori alle basi d'asta (1.800 euro l'anno invece di 1.200 per l'Itis; 3.000 euro invece di 1.800 per le altre due). La durata della concessione è triennale. Asd Narnia 2014 e Narni Volley hanno presentato invece un'offerta per i palazzetti del Gandhi e dei Geometri a Narni Scalo, ma una società non ha allegato un documento e quindi se ne dovrà riparlare. Nessuna offerta per la palestra dell'istituto Angeloni e dell'Itc di Amelia. Termine per la presentazione delle offerte e apertura delle buste, invece, rispettivamente il 10 e il 15 ottobre per i nuovi bandi della Provincia di Terni per l'affidamento in concessione del pattinodromo Pioli di via del Sabotino e della 'Cupola' di viale Trieste. Per la 'Cupola' il bando prevede un canone annuo di concessione di 4.500 euro, metà della cifra che era richiesta precedentemente, per una durata di 15 anni. Per il pattinodromo invece, concessione di 10 anni con valore del canone annuo da pagare a Palazzo Bazzani di 4 mila euro.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
12a di campionato, 22/11/2020
Ternana - Teramo 3 - 0