Domenica 9 settembre 1990, 1° giornata di Serie A, il Lecce riceve e ferma sullo 0-0 i Campioni d'Italia in carica del Napoli in un "Via del Mare" ai limiti della capienza, con 50.000 spettatori sugli spalti. In campo c'è anche Raimondo Marino, ex compagno di squadra di Maradona al Napoli dal 1984 al 1986, che poi successivamente sarà allenatore della Ternana. A marcare Maradona quel giorno è il difensore Luigi Garzya. Ma anche il roccioso Marino, schierato mediano, segue Diego dalla doccia al sottopassaggio fino al terreno di gioco. Il motivo però è un altro. Sono stati compagni di squadra e ottimo amici per quasi tre anni. Maradona sapeva che Marino gli avrebbe chiesto la maglia e quel giorno mantenne fede alla promessa.

Maglia che oggi è in vendita su eBay con base d'asta di 300 mila euro. A mettere il prezioso cimelio in vendita sono stati in realtà i figli di Marino, come lui stesso racconta alla Gazzetta del Mezzogiorno: "Scambiai quella maglietta con Diego al termine della partita – racconta Marino - poi l'ho donata ai miei figli: hanno scelto loro di metterla in vendita. Di quella partita ho un ricordo bellissimo, come di tutti i momenti trascorsi con Maradona dal 1984 al 1986, quando ho giocato in A con il Napoli, la città che mi ha visto nascere calcisticamente. Quel giorno lo marcava Garzya, io giocavo da mediano. Siamo stati compagni di squadra per quasi tre anni, scherzavamo sempre. Eravamo ottimi amici. Sapeva che gli avrei chiesto la maglia, gliela chiedevo sempre. Ed anche quel giorno mantenne fede alla promessa. Conservarla per ricordo? Vivo sempre il presente, i ricordi non mi sono mai piaciuti, anche se aiutano a non sbagliare più".

L'annuncio su eBay ha collezionato già migliaia di visualizzazioni, ma al momento pare non siano pervenute offerte. "Maradona era e sarà unico: ci separeremo dalla maglietta soltanto se ne varrà veramente la pena, altrimenti resterà un ricordo di famiglia" racconta al quotidiano pugliese il figlio di Raimondo, Dino, che insieme al fratello Daniele (ex difensore della Ternana) ha pubblicato l'inserzione di vendita sul web. L'iniziativa ha in realtà un fine benefico: "I miei figli daranno il ricavato a dei centri di tossicodipendenza e altri centri evangelici cristiani" spiega Raimondo Marino a Sporterni. Per chi non volesse farsela sfuggire, c'è la possibilità di acquistarla subito, sborsando 450.000 euro. Le spese di spedizione sono gratuite.

L'ASTA DELLA MAGLIA SU EBAY

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
35a di campionato, 11/4/2021
Turris - Ternana 0 - 1