Nell’ambito della Prima Prova di Qualificazione Nazionale Assoluti a Caorle, il fiorettista ternano Alessio Foconi ha brillantemente conquistato l’oro, sbaragliando la concorrenza e dimostrando un talento straordinario. La giornata ha visto anche ottime performance delle sciabolatrici ternane, confermando l’eccellenza dello scherma ternana.

Foconi, in forze all’Aeronautica Militare, ha dato spettacolo sulle pedane, superando avversari di alto livello. Dopo una serie di vittorie convincenti, tra cui un assalto formidabile contro il “temibile” Lombardi Giulio, già vincitore dell’oro in una tappa di Coppa del Mondo, Foconi si è qualificato per la finale.

Nella finale, Foconi ha dato prova del suo eccezionale talento, sconfiggendo il suo avversario Damiano Rosatelli con un punteggio di 15-9. La vittoria nella Prima Prova Nazionale Assoluti rappresenta un passo significativo verso l’Obiettivo Cagliari 2024 per il fiorettista ternano, che continua a confermarsi tra i migliori nel panorama nazionale.

Non solo successi nel fioretto maschile, ma anche prestazioni di rilievo nella sciabola femminile da parte delle atlete ternane. Flavia Astolfi ha raggiunto il 12° posto, mancando di poco la finale, ma portando a casa una gara eccellente.

Nel tabellone dei 64, Astolfi ha letteralmente dominato l’assalto contro D’Orazi Francesca, vincendo con un netto 15-3. Il suo percorso trionfale è continuato nei 32, dove ha affrontato e sconfitto brillantemente Mazzanti Cecilia con un punteggio di 15-7. Il cammino di Astolfi si è purtroppo interrotto nei 16, dove ha dato vita a un assalto combattuto contro Mormile Chiara, fermandosi a soli 4 punti di scarto. Nonostante l’uscita prematura, il suo impegno e la sua abilità hanno lasciato un segno indelebile sulla competizione. Flavia Astolfi ha confermato il suo status di atleta di alto livello nel panorama della sciabola femminile, contribuendo in modo significativo al successo complessivo del Circolo Scherma Terni in questa competizione nazionale.

Molto bene anche le altre sciabolatrici del CSTR che dimostrano comunque una grande prova : 42a Testasecca Ginevra, 71a Rodriguez Maria, 75a Di Gregorio Sara e 87a Colarieti Sofia.

La competizione ha segnato l’inizio della caccia agli scudetti dei “big” della scherma italiana, con atleti provenienti da tutto il Paese che si sfidano per guadagnare un posto nel tabellone di eliminazione diretta. La strada per i Tricolori 2024 è aperta, e i successi di Foconi e delle sciabolatrici ternane hanno posto una solida base per le sfide future.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
27a di campionato, 27/2/2024
Palermo - Ternana 2 - 3
Eccellenza
23a di campionato, 25/2/2024
Terni F.C. - Ellera 3 - 1
Pontevalleceppi - Olympia Thyrus 3 - 2
Angelana - Narnese 3 - 2
Promozione gir. B
23a di campionato, 25/2/2024
San Venanzo - Guardea 3 - 1
Ducato Spoleto - Sangemini Sport 2 - 1
Campitello - Cerqueto 3 - 1
Amerina - Cannara 1 - 4
AMC 98 - Clitunno 0 - 4