L'analisi di Roberto Breda dopo la sfida del San Nicola:

"Abbiamo fatto una bella gara, il gol è arrivato forse nel momento meno buono e quando eravamo in 10, ma i ragazzi sono stati caparbi, interpretando bene le fasi del match. Non si possono fare tanti calcoli, loro hanno preso un palo, ma poi c'è stata una supremazia da parte nostra nel primo tempo. Loro sono partiti meglio nella ripresa, sono stati pericolosi, soprattutto quando gli abbiamo concesso troppi metri. Bisogna restare concentrati e fare le cose buone per tutta la partita. Resta una partita giocata con grande personalità. La gara di ritorno? Va giocata senza fare calcoli, il Bari è una squadra viva, va rispettata, siamo ancora al 50 e 50, se pensiamo al pareggio sbagliamo, come accaduto con l'Ascoli. Resettare tutto e prepararsi alla battaglia di giovedì prossimo al Liberati".

Così Gaston Pereiro: "Abbiamo giocato una grande partita, grandissimo primo tempo ma non è finita. Pensiamo a riposare e poi a prepararci bene per giovedì. L'ammonizione? L'arbitro ha pensato che avessi simulato. Mi sento bene giocando così, con Distefano perché fa molto movimento con le diagonali, anche Luperini si inserisce bene e anche Carboni nel primo tempo è stato pericoloso".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Parma 76 38
Como 73 38
Venezia 70 38
Cremonese 67 38
Catanzaro 60 38
Palermo 56 38
Sampdoria 55 38
Brescia 51 38
Cosenza 47 38
Sudtirol 47 38
Modena 47 38
Reggiana 47 38
Pisa 46 38
Cittadella 46 38
Spezia 44 38
Ternana 43 38
Ascoli 41 38
Bari 41 38
Feralpisalò 33 38
Lecco 26 38

ULTIME GARE DISPUTATE