Grande Umbria ai campionati italiani cadetti disputati ad Orvieto. Non solo sono arrivate due splendide medaglie, l’oro di Melissa Fracassini dominatrice dei 1000 metri, e l’argento di Elisabetta Barreca nel martello che ha migliorato nell’occasione di quasi 5 metri il suo primato regionale, ma tutti i ragazzi hanno dato il massimo portando in dote punti prezioni alla rappresentativa che ha chiuso con un eccellente dodicesimo posto (rispetto al diciassettesimo delle ultime stagioni) nella classifica combinata (331,5 i punti portati a casa) frutto dell’undicesimo delle cadette (189,5) e del quattordicesimo dei cadetti (142). Ottime le prestazioni nei lanci con le ragazze (seste nella speciale classifica) e molto bene il mezzofondo sia al femminile che al maschile (ottavo posto per entrambe). Insomma prestazioni eccezionali se confrontati al bacino di utenza della piccola Umbria rispetto alle altre regioni ma in linea con quanto fatto quest’anno.

FRACASSINI DA PADRONA – Figlia d’arte, il papà Francesco è stato un grande mezzofondista con all’attivo molti titoli italiani giovanili e la mamma Michela Pannacci è stata a lungo fra le migliori fondiste umbre, Melissa Fracassini si era presentata a Rieti con il miglior crono dell’anno, il 2’56”02 che aveva migliorato il primato regionale stabilito 22 anni fa da Chiara Casagrande. E a Rieti ha interpretato la gara con il piglio della più forte. Non era una passeggiata la vittoria finale ancor più dopo il 3’01”40 nella prima serie, quella dei peggiori accrediti, della laziale Flavia Bianchi. Passata agli 800 metri con 1 decimo di ritardo (2’27”9 contro il 2’27”8 della prima serie, frutto anche di un primo giro da 1’15”), la cadette della Libertas Arcs Cus Perugia allenata da papà Francesco ha cambiato marcia staccando di più di un secondo le rivali di batteria (a cominciare dalla lombarda Sofia Bonanomi) e chiudendo in 3’00”47. Da segnalare che l’argento è andato alla Bianchi vincitrice della prima serie. Un successo meritatissimo che conferma le ottime doti atletiche della Fracassini che in stagione ha migliorato anche il record regionale dei 1200 siepi.
BARRECA, CHE MIGLIORAMENTO – Partiva dalla terza posizione “in griglia” nel lancio del martello Elisabetta Barreca, ma la ragazza della Winner Foligno ha saputo fare decisamente di meglio. E non tanto per aver scalato una posizione rispetto al ranking stagionale, ma soprattutto per lo straordinario miglioramento che l’ha portata ben oltre i 50 metri (52.12 la sua misura) con una crescita di oltre 4 metri e mezzo sul suo primato regionale di 47.51.

TOP TEN E PRIMATI – Ma, come detto, tutti i ragazzi hanno ben figurato contribuendo al piazzamento di squadra in molti casi migliorando il proprio primato personale (undici quelli battuti), o avvicinandolo. Nel peso femminile Anne Amina Yimga (Csain Perugia) ha chiuso sesta con 10.97. Ottimo il nono posto, peraltro ottavo togliendo gli individualisti, di Stefano Feliziani (Winner Foligno) nei 1000 metri corso col primato personale di 2’42”70. Quasi dieci secondi di miglioramento e un tredicesimo posto finale, che vale un settimo per la squadra dopo aver tolto gli individualisti, per Linda Giorgi (Lib. Arcs Cus Perugia) nei 2000 metri (6’55”81). Bravissima, terza in finale B e settima piazza senza individualisti, per Giulia Mollari (Winner Foligno) negli 80 ostacoli. Tredicesima piazza, ma ottava togliendo gli individualisti, di Leonardo Gori Lib. Arcs Cus Perugia) nei 1200 siepi (3’33”95). Da segnalare anche i 13 punto del nono posto (senza individualisti) di Elena Befani (2S Spoleto) nell’asta e i 12 punti di Maria Calabresi (Educare con il Movimento) nel disco cadette (25.65) e di Chiara Fucelli (Atl. Capanne) nei 1200 siepi (4’11”79). Primato regionale (50”56) e 11 punti, infine, per la staffetta 4x100 femminile con Cerami, Bizzarrini, Ranieri e Mollari.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
6a di campionato, 14/10/2018
Virtus Verona - Ternana 0 - 2
Eccellenza
6a di campionato, 14/10/2018
Pontevalleceppi - Orvietana 3 - 0
Sansepolcro - Narnese 1 - 1
Promozione gir. B
6a di campionato, 14/10/2018
Terni Est Soccer School - Campitello 0 - 1
San Venanzo - AMC 98 2 - 0
Olympia Thyrus - Nestor 1 - 1
Giove - Gualdo Casac. 2 - 3
Amerina - Montefranco 2 - 0