Dopo la vittoria in terra spoletina di lunedì, ieri alla Cupola Viterbo si è imposto 72-69 sulla Virtus Ferretti. La chiave del match è stata la bassa percentuale al tiro (sia da tre che da due) che ha penalizzato oltre modo i tanti tiri “aperti” e costruiti dai ragazzi di coach Pasqualini. Polveri bagnate per i cecchini della Virtus che in altre occasioni hanno infiammato la Cupola con le loro “bombe”, ma il basket è anche questo e bisogna prenderne atto. "Rimane il dispiacere per aver perso l’occasione di allungare in classifica, ma ora dobbiamo resetrare concentrati perché tra 48 ore si torna in campo (domenica ore 18) per andare a far visita al Gubbio appaiato con noi a 12 punti in classifica" commenta coach Pasqualini.

foto di Nunzio Foti

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
4a di campionato, 15/9/2019
Ternana - Monopoli 0 - 2
Eccellenza
2a di campionato, 15/9/2019
Orvietana - Lama 1 - 1
Gualdo Casac. - Narnese 0 - 1
Promozione gir. B
2a di campionato, 15/9/2019
Olympia Thyrus - San Venanzo 2 - 0
Montefranco - Athletic Bastia 0 - 1
Massa Martana - AMC 98 2 - 2
Clitunno - Romeo Menti 5 - 1
Campitello - Giove 2 - 0
Amerina - Petrignano 1 - 0