Il Terni Triathlon fa incetta di podi al 5° Sprint di Piediluco e si porta al comando della TRI CUP UMBRIA 2019 che assegnerà il titolo di migliore squadra della stagione. Sabato scorso ben 22 Draghi rossoverdi si sono schierati sulla starting list del Circolo Canottieri Piediluco per affrontare la quarta tappa del trofeo regionale di triathlon, in una gara resa particolarmente dura dal caldo. Oltre 170 i partenti per lo sprint che prevedeva 750 metri di nuoto nella acque del lago, 20 km di bicicletta con un tracciato impegnativo e 5 km di corsa lungo le stradine del borgo di Piediluco. Il Terni Triathlon non ha tradito le attese, grazie ad una prova corale che ha messo ancora una volta in evidenza il buon lavoro di squadra che ha fruttato ben 9 podi di categoria: 5 primi posti, un secondo posto e 3 terzi posti. La partenza, alle 17,30, ha visto tuffarsi in acqua anche 3 giovani della categoria YB che, sotto lo sguardo attento del coach Fabio Di Niccola e della responsabile della scuola triathlon Daniela Alice Paraschiv, hanno dato vita ad una prestazione davvero incoraggiante in vista delle selezioni ai campionati italiani che si terranno sabato prossimo a Castiglion del Lago, sul Trasimeno. Primo degli umbri al traguardo è stato proprio il giovane Giammarco Perotti, capace di tagliare il traguardo in 1 ora e 44 secondi, con il 6° posto assoluto ed il 1° nella categoria YB. Ottima la prestazione di Matteo Pettorossi, anche lui prodotto della “scuderia giovani dell’Onda Nera” , 3° di categoria al traguardo, seguito da Jacopo Marinozzi, che ha chiuso in 1 ora e 4 minuti, salendo sul terzo gradino del podio nella categoria S2. Ancora un primo posto di categoria per il forte Giorgio Karai nella categoria M3 a soli 11 secondi di distacco, seguito da Dino Parroni, al rientro da un infortunio, che all’esordio stagionale, partendo dalla seconda batteria, centra il terzo posto di categoria. Ottima la prestazione di Alessio Lulli e Bruno Gubbiotti, ad un passo dal podio di categoria ed particolarmente interessante l’esordio del giovanissimo Francesco Gentili che, nonostante una foratura che lo ha costretto a pedalare per oltre 9 km sul cerchione, chiude 4° assoluto di categoria tra gli YB. A chiudere una giornata davvero lieta per i colori rossoverdi sono arrivati i tre primi posti di categoria di Elisa Carlaccini, giovane YB in grande crescita, di Pamela Mancini nella categoria M1, di Roberta Porrazzini nella categoria M3, seguita dall’ottimo 2° posto di Elisa Marchetti. “Sono estremamente soddisfatto della crescita generale della squadra e dello spirito con cui giovani ed Age Group affrontano le gare”- ha dichiarato l’allenatore Fabio Di Niccola. “Il più grande successo è continuare a far esordire decine di atleti ogni stagione che si innamorano di una sport fantastico”. L’appuntamento ora si sposta sulle sponde del Lago Trasimeno per un fine settimana davvero intenso in cui gareggeranno oltre 400 triatleti di tutte le età provenienti dalle migliori squadre del centro Italia.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
4a di campionato, 15/9/2019
Ternana - Monopoli 0 - 2
Eccellenza
2a di campionato, 15/9/2019
Orvietana - Lama 1 - 1
Gualdo Casac. - Narnese 0 - 1
Promozione gir. B
2a di campionato, 15/9/2019
Olympia Thyrus - San Venanzo 2 - 0
Montefranco - Athletic Bastia 0 - 1
Massa Martana - AMC 98 2 - 2
Clitunno - Romeo Menti 5 - 1
Campitello - Giove 2 - 0
Amerina - Petrignano 1 - 0