Profondo cordoglio nel mondo dello sport ternano per la scomparsa a 70 anni del professor Giampaolo Cerasoli, atleta di rilievo nazionale negli anni ’60 e ’70 nel lancio del disco e del martello. Ha indossato le maglie azzurre nella selezione juniores poi quella dell’Under 20. Cresciuto nel Dopolavoro aziendale società Terni è stato allenato da Corrado Laliscia. Ha compiuto i primi passi da sportivo nell’Itis. Successivamente ha partecipato con successo anche ai campionati studenteschi, ottenendo il massimo risultato a Roma nel 1968.
Numerosi i piazzamenti: terzo posto ai campionati italiani del lancio del disco nel 1966 e 1967 a Roma, secondo al Trofeo dell’Industria di Aosta e terzo all’Urigo svoltosi a Sassari l’anno successivo. In ben tre circostanze ha lanciato sopra i 50 metri nel disco e oltre i 47 nel martello. Ha militato anche con l’Atletica Cus Perugia, Centro Sportivo Carabinieri Bologna, Atletica Alco Rieti, Atletica Pro Patria NordItalia Milano. Successivamente si è dedicato agli sport invernali e per questa attività è stato premiato come tecnico dal CONI Provinciale nel 2006.
Ai famigliari vanno le più sentite condoglianze da parte della redazione di Sporterni.

Foto tratta da facebook

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
7a di campionato, 25/10/2020
Ternana - Foggia 2 - 0
Eccellenza
1a di campionato, 18/10/2020
Orvietana - Lama 1 - 0
Castel del Piano - Olympia Thyrus 2 - 1
Branca - Narnese 1 - 3