In questi tempi così difficili per la regione umbra, travolta dalla variante inglese del Covid, si confida nell’immediato futuro e l’ufficializzazione del programma dell’edizione 2020 del Giro Podistico dell’Umbria è un messaggio di speranza e di fiducia. La gara lo scorso anno si era disputata a inizio ottobre, ora gli organizzatori dell’Atletica Capanne e dell’Athletic Team ritornano alla formula abituale di aprile, prevedendo l’effettuazione delle tradizionali 4 tappe, naturalmente nel pieno rispetto dei protocolli sanitari.

Il programma fissato prevede per giovedì 15 aprile la prima tappa a Campello sul Clitunno, 10 km con partenza alle ore 17:00. Stesso orario anche per le due frazioni successive, la seconda a Montebuono su 9,2 km e la terza a Città della Pieve su 9,8 km. Domenica 18 aprile chiusura della manifestazione a Tuoro sul Trasimeno con la tappa più lunga, 11,4 km con partenza alle ore 10:00. Sempre a Tuoro, presso il campeggio Punta Navaccia, si svolgeranno le premiazioni finali.

Le iscrizioni sono già aperte, il costo è di 45 euro fino al 31 marzo per poi passare a 55 euro. Chi ha preso parte ad almeno 10 edizioni potrà versare solamente 40 euro. Gli organizzatori hanno posto un tetto massimo di adesioni a 300 partecipanti, ma bisogna considerare che è possibile aderire anche alle singole gare giornaliere. Contattando gli organizzatori si potranno avere anche riferimenti logistici per la settimana di gara a prezzi convenzionati presso strutture poste in riva al lago Trasimeno. La 19esima edizione del Giro dell’Umbria potrebbe davvero essere il primo passo sulla via della rinascita.
Per informazioni: Atl.Capanne, tel. 347.4416086, www.atleticacapanne.it

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
35a di campionato, 11/4/2021
Turris - Ternana 0 - 1