Ternana in bilico tra playoff e playout attesa alla trasferta in casa della Fermana: "Non guardo nè indietro nè avanti - risponde Fabio Gallo in conferenza stampa dopo la rifinitura a porte chiuse - guardo la partita che devo giocare. Può essere la partita della svolta perchè Vicenza ha lasciato tutto inalterato. Lo storico delle partite che abbiamo giocato non mi fa stare sereno ma ancora una volta potrà essere una partita fondamentale".

Per la Ternana si tratta del quint'ultimo impegno di una stagione dove strada facendo l'obiettivo è diventato inaspettatamente quello della salvezza. L'ennesima settimana di lavoro ad alta intensità per Gallo e il suo staff: "Alta intensità e toni alti, perchè il primo tempo di Vicenza non mi è piaciuto per niente. Ho quasi paura a dirlo ma la squadra sta bene, spinge fino in fondo, ha discreta organizzazione e può vincere. Ci saranno tanti tifosi, dovrà essere da traino. A prescindere da tutto non ci hanno mai abbandonato. Sta a noi adesso".

Gallo confermerà il 4-3-1-2 e il tecnico si spinge anche a dare la formazione: "Una formazione equilibrata che ha la possibilità di fare male. In attacco Boateng e Vantaggiato con Marilungo sottopunta. Dobbiamo fare di tutto per vincere la partita, voglio mettere dentro l'area giocatori che sanno stare dentro l'area. Fazio è rientrato bene, ha accettato l'esclusione e ha lavorato, ha spinto e rientra come terzino destro. Playmaker gioca Altobelli, anche se Paghera è recuperato. La qualità la mette Palumbo. In panchina portiamo gli esterni di ruolo perchè in corsa possiamo metterci 4-4-2 per mettere in difficoltà il loro 3-5-2".

Fermana con la formazione rimaneggiata e gli uomini contati ma parliamo sempre della miglior difesa del campionato: "Sono bravi e attenti nella marcatura, fare tanto possesso palla ci obbligherebbe a giocare sul loro campo. La partita l'abbiamo preparata cercando di avere superiorità sull'uno contro uno". In settimana hanno lavorato in gruppo anche altri giovani della Berretti come Nesta e De Fancesco, oltre a Mazzarani: "Devo chiedere scusa a Mariani perchè non sono riuscito ancora ad andare a vedere il lavoro del settore giovanile. Lo ringrazio perchè in modo silenzioso mi sta dando uan grande disponibilità. Mi piace che questi ragazzi lavorino con la prima squadra, fatichino, capiscano ritmi e dinamiche. Sono ragazzi da tenere in considerazione".

Con Bandecchi avete parlato di futuro? "Abbiamo un buon rapporto" la risposta laconica di Gallo.



I CONVOCATI DI FABIO GALLO PER FERMANA-TERNANA


Indisponibili: Petko Hristov (infortunato)

Portieri: Iannarilli, Gagno, Vitali

Difensori: Bergamelli, Diakitè, Fazio, Russo, Mazzarani, Giraudo

Centrocampisti: Defendi, Pobega, Paghera, Callegari, Rivas, Castiglia, Altobelli, Palumbo, Furlan

Attaccanti: Bifulco, Vantaggiato, Marilungo, Frediani, Boateng, Nicastro

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.B
Squadra Pt G
Pordenone 73 38
Triestina 67 38
Imolese 62 38
Feralpisalò 62 38
Monza 60 38
Sudtirol 55 38
Ravenna 55 38
L. R. Vicenza 51 38
Sambenedettese 50 38
Fermana 47 38
Ternana 44 38
Gubbio 44 38
Albinoleffe 43 38
Teramo 43 38
Vis Pesaro 42 38
Giana Erminio 42 38
Renate 39 38
Rimini 39 38
A. J. Fano 38 38
Virtus Verona 38 38

ULTIME GARE DISPUTATE