Tiene alto il nome dell'Italia Danilo Petrucci sul circuito di Montmelò, dove il ternano conquista il terzo podio consecutivo. Dopo Le Mans e Mugello Petrux coglie un terzo posto difeso con i denti piazzandosi alle spalle del solito Marquez e dell'emergente Quartararo. Anche in questo gran premio c'è Marquez e poi ci sono gli altri, Petrucci è con grande onore tra gli altri e il suo piazzamento è molto positivo considerando le prestazioni della sua Ducati nelle prove di venerdì e sabato.

Petrucci è partito bene riuscendo a tenere una buona quinta posizione, era scattato dalla settima casella. Poi nella grande bagarre del secondo giro è arrivata la manovra sbagliata di uno Jorge Lorenzo che ha provocato un vero e proprio strike, con Dovizioso, Vinales e Rossi a terra come birilli insieme alla Honda dello spagnolo. Via libera quindi per Marquez che aveva appena passato Dovizioso e al ternano trovatosi senza colpo ferire in seconda posizione. Petrucci si è difeso da Rins, è stato passato e poi a sua volta ha messo dietro di nuovo lo spagnolo della Suzuki. Poco ha potuto rispetto alla superiorità nell'ultima fase della corsa della Petronas Yamaha di Fabio Quartararo, ma alla fine ha tenuto bene portando la Ducati sotto la bandiera scacchi per terza. Nella classifica mondiale Petrux è sempre quarto ma adesso si trova a 5 punti dal compagno di scuderia Andrea Dovizioso e ad appena 3 punti dal terzo posto occupato da Rins, con un vantaggio di 26 lunghezze sul quinto che è Valentino Rossi.

Prossimo appuntamento il 30 giugno in Olanda ad Assen.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
5a di campionato, 22/9/2019
Sicula Leonzio - Ternana 1 - 2
Eccellenza
3a di campionato, 22/9/2019
Nestor - Orvietana 1 - 1
Ducato - Narnese 2 - 4
Promozione gir. B
3a di campionato, 22/9/2019
San Venanzo - Montecastello Vibio 2 - 0
Romeo Menti - Massa Martana 2 - 3
Montefranco - Clitunno 2 - 5
Julia Spello - Olympia Thyrus 2 - 0
Giove - Viole 0 - 2
Athletic Bastia - Campitello 1 - 1
AMC 98 - Amerina 0 - 0