Giulio Caporali dello Junior Perugia vince la tappa del Circuito dell'Olio Master di 3° categoria disputata sui campi del Circolo Polymer. La testa di serie numero uno del torneo batte in finale Paolo Pistecchia del Tennis Club Terni con il punteggio di 6-2 6-0. In semifinale Caporali aveva sconfitto 2-6 6-3 7-6 Lorenzo Granocchia, mentre Pistecchia aveva superato Sebastiano Vescovi 6-2 3-6 6-3. Nel tabellone singolare maschile 4° categoria limitato 4NC-4.2 successo di Riccardo Rotini del Clt che, partito dalle qualificazioni nel tabellone di 4° categoria per non classificati, elimina in fila Alberto Beato (6-1 6-1), Paolo Nozzoli (6-2 6-2) e Mauro Natalizi (7-5 6-1) prima della finale contro Fabio Viti del Circolo Polymer. Finale in cui Rotini ha la meglio 6-3 7-5 su Viti, quarta testa di serie del tabellone, che in semifinale aveva battuto 6-1 6-1 Massimo Maresi. Nel torneo femminile vince la testa di serie numero uno Francesca Galli (4.1) che batte in finale Maria Vittoria Santarelli (4.1) per 6-2 6-4. In semifinale la Galli aveva battuto 6-1 6-2 Camilla Salvatelli (4.2) mentre la Santarelli (4.1) aveva sconfitto 6-2 2-1 rit. Donatella Pellerucci (4.2). Presenti alle premiazioni il delegato FIT della provincia di Terni Gian Piero Ruello, il vice presidente del Circolo Polymer Massimo Caprini ed il consigliere Francesco Neri, il Giudice Arbitro Jessica Sordoni. Soddisfatto il presidente del Circuito dell'Olio, Raffaele Scipi, per l'ottima riuscita del torneo che ha fatto registrare la partecipazione di 75 giocatori tra tabellone maschile e femminile. "Dopo gli oltre 100 iscritti al torneo di Acquasparta, un altro evento di grande successo in termini di partecipazione e anche per l'ottimo livello tecnico di gioco. E' la dimostrazione che la formula che abbiamo scelto è quella giusta, merito dei giocatori e soprattutto dei circoli che hanno creduto nel nostro progetto e che con la loro collaborazione stanno rendendo il circuito così vivo e appassionante" dice il direttore del Circuito dell'Olio, Raffaele Scipi. Per quanto riguarda il Circuito dell'Olio occhi puntati adesso sulla prima tappa del tabellone Tpra, riservato ai tesserati Fit sino a categoria 4.4 e ai mai classificati, partito nel fine settimana alla Polisportiva Ternana. Mentre lunedì 17 giugno alle ore 11 alla Sala Multimediale del Comune di Acquasparta è in programma la conferenza stampa di presentazione dei Campionati umbri giovanili Open Under 9-10-11-12 maschile e femminile che si terranno dal 19 al 30 giugno al New Tennis Acquasparta. I campionati regionali giovanili, validi per le qualificazioni ai campionati italiani, tornano in provincia di Terni dopo un'assenza durata nove anni e aprono due settimane importanti per il tennis ternano. Alla Valletta Tennis Narni tornerà con il suo nome tradizionale la classica tappa dell'Umbria Tennis, mentre dal 25 giugno il Circuito dell'Olio approderà al CT Piediluco per la terza tappa organizzata dal giovane circolo lacustre. Infine, chiusura di giugno col botto con l'Happy Sport Cup, Race to Mef Challanger open di livello assoluto organizzato dal Tennis Club Terni, che assegnerà al vincitore una wild card per il torneo ATP che si disputerà al TC Perugia nel mese di luglio. "Un calendario eccezionale - dice il maestro Fabio Moscatelli, consigliere FIT Umbria - vasto e completo in ogni suo livello, dai giovanissimi ai professionisti, frutto del grande lavoro e della grande passione dei nostri circoli, che insieme agli eventi dei mesi scorsi come il Memorial Miotto al Clt e quelli che verranno come il ritorno dell'Umbria Tennis ad Amelia ed i campionati provinciali assoluti organizzati da Cotogni Sport, faranno del 2019 un grande anno per il tennis ternano".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
9a di campionato, 13/10/2019
Bari - Ternana 2 - 0
Eccellenza
6a di campionato, 13/10/2019
Assisi Subasio - Orvietana 0 - 0
Narnese - Lama 1 - 0
Promozione gir. B
6a di campionato, 13/10/2019
Vis Foligno - Romeo Menti 3 - 1
Viole - Campitello 2 - 3
San Venanzo - AMC 98 0 - 0
Olympia Thyrus - Athletic Bastia 2 - 0
Montecastello Vibio - Giove 2 - 2
Massa Martana - Montefranco 1 - 1
Amerina - Clitunno 2 - 3