Ottava edizione per l’ormai storico contest NeraBoulder che vagabonda in Valnerina: ogni anno una location diversa con lo spirito di rivitalizzare le meravigliose perle paesaggistiche umbre. Quest’anno l’appuntamento è a Casteldilago il 14 settembre.

Il contest è organizzato dall’associazione di promozione sociale InterValli, anche stavolta con la preziosa collaborazione di Rockbear.

Cos’è NeraBoulder

“Otto anni fa abbiamo pensato che la Valnerina, con i suoi suggestivi borghi stagliati tra verde e rocce, fosse una location perfetta per un contest di arrampicata. Abbiamo unito le competenze che ci hanno sempre contraddistinto - ognuno per la propria parte – e sono iniziati i sopralluoghi a tappeto, utili a capire come formulare l’offerta sportiva, ma non solo. È nata così la formula di NeraBoulder: uno street boulder contest itinerante” – con questa breve descrizione lo staff presenta l’ottava edizione dello street boulder che conta ormai oltre 200 presenze di appassionati e professionisti provenienti da tutta Italia.

Il contest si sviluppa in una giornata di competizione divisa in categorie: uomini e donne

I ‘blocchi’ nel gergo dell’arrampicata, corrispondono ai percorsi da salire, disposti per le vie del paese che ospita NeraBoulder. Sono tracciate da professionisti (le finali) e formulate per comporre insieme una sfida a più livelli di difficoltà.

Ci sarà spazio anche per i più piccolini con blocchi dedicati proprio ai bambini.
Mentre la giornata è caratterizzata dalla gara sportiva e dal girovagare nel paese, la serata è concepita per essere un’espressione di condivisione e divertimento con musica e cena sociale riservata ai partecipanti al contest ed agli organizzatori in attesa del podio.

Street boulder

Lo street boulder è un'attività sportiva basata essenzialmente sull'arrampicata libera per piccole altezze in un contesto urbano, in cui si utilizzano come protezioni i crash pads, materassi di sicurezza specifici per questa attività. Il particolare ambiente e le basse altezze su cui si esercitano le arrampicate e il conseguente basso fattore di rischio rendono superflui i tradizionali imbraghi da arrampicata sportiva; ognuno degli iscritti ad ogni modo dovrà preventivamente munirsi dell’attrezzatura strettamente necessaria (scarpe dedicate, crash pads, ecc).

Le edizioni in pillole

• 2012 Casteldilago (40 partecipanti)
• 2013 San Mamiliano (60 partecipanti)
• 2014 Stroncone (90 partecipanti)
• 2015 Ferentillo, Precetto (100 partecipanti)
• 2016 Narni, Mezule (170 partecipanti)
• 2017 Montefranco (130 partecipanti)
• 2018 San Mamiliano (145 partecipanti)

InterValli

Intervalli, associazione di promozione sociale fondata nel 2011, si propone come promotore di tutte le attività che possano collaborare all'emancipazione del territorio della Valnerina e di concerto con appassionati ed esperti di climbing, ha messo in cantiere il progetto di apertura di un nuovo settore di arrampicata, che coadiuvi la già esistente falesia di Ferentillo nell'incentivo del flusso turistico di appassionati climbers che negli anni hanno riconosciuto, e continuano a riconoscere, il valore del territorio della Valnerina.

Special Thanks 2019 main sponsor Vertigini Sport che sarà presente con un blocco… bello e fotogenico; Comune di Arrone, UISP Comitato di Terni, Rockbear, Mercato Brado, Just Climb, E9, Oliunìd, Climbing Radio, Sadomasoclimb.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
9a di campionato, 13/10/2019
Bari - Ternana 2 - 0
Eccellenza
6a di campionato, 13/10/2019
Assisi Subasio - Orvietana 0 - 0
Narnese - Lama 1 - 0
Promozione gir. B
6a di campionato, 13/10/2019
Vis Foligno - Romeo Menti 3 - 1
Viole - Campitello 2 - 3
San Venanzo - AMC 98 0 - 0
Olympia Thyrus - Athletic Bastia 2 - 0
Montecastello Vibio - Giove 2 - 2
Massa Martana - Montefranco 1 - 1
Amerina - Clitunno 2 - 3