Giulio Basili pensa al 2020 con rinnovata fiducia, dopo le ultime due gare di domenica, a chiudere l’Italian Cup MiniGP 2019. Si correva sulla pista dei Sette Laghi, in una due giorni caratterizzati dal maltempo, che ha costretto piloti e assistenze ad un vero tour de force, causa il rapido mutare delle condizioni atmosferiche e altrettanti cambi di pneumatici. Il sesto tempo in prova prometteva bene e, pure in gara, sia uno sia due, si è visto, per lunghi tratti il vero Giulio, con i suoi sorpassi, staccate al limite e tempi incoraggianti. Sarebbe servita anche un po’ di fortuna, ma, in questo caso, la dea bendata ha deciso di girarsi dall’altra parte. Il motore, causa della tanta umidità, ha iniziato a fare capricci, una pozza d’acqua ha fatto il resto, quando Giulio “vedeva” il terzo posto. Alla fine, però, sul viso del ragazzo è ricomparso il sorriso dei giorni migliori, quale conferma di una ritrovata convinzione nei propri mezzi. E adesso, via a preparare la prossima stagione, con tante decisioni importanti, a cominciare da moto e tipologia di campionato.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
15a di campionato, 17/11/2019
Teramo - Ternana 1 - 1
Eccellenza
11a di campionato, 17/11/2019
Spoleto - Narnese 1 - 3
Orvietana - Gualdo Casac. 2 - 1
Promozione gir. B
11a di campionato, 17/11/2019
Viole - Amerina 2 - 1
Romeo Menti - Petrignano 3 - 0
Montefranco - AMC 98 0 - 2
Massa Martana - Olympia Thyrus 1 - 1
Giove - Julia Spello 3 - 0
Campitello - Vis Foligno 1 - 1
Athletic Bastia - San Venanzo 0 - 2