La bella favola del pattinaggio a rotelle a Terni sembra destinata a scrivere un nuovo episodio negativo sempre legato all'indisponiblità della pista di via Sabotino. Come noto i bandi predisposti dalla Provincia per la gestione dell'impianto sono andati deserti e così non c'è possibilità di organizzare manifestazioni agonistiche per lo sport rotellistico nella nostra città, con buona pace di chi lo ha etichettato di categoria inferiore perché non rientrante nelle discipline olimpiche. A cominciare dai Campionati regionali, anche quelli della strada, perché devono essere abbinabili nello stesso contesto regionale. Così gli atleti umbri dovranno unirsi ai colleghi del Lazio e spostarsi a Latina per i titoli della pista e a Rieti per le specialità della strada.

Terni perde così una buona opportunità di registrare un buon numero di presenze, anche se provenienti dall'Umbria, su cui puntavano anche alcune attività commerciali. Purtroppo la situazione degli impianti porterà altrove l'organizzazione di altre manifestazioni, queste a livello nazionale. L'Euro Sport Club infatti per il 16 febbraio è stata chiamata ad organizzare un evento agonistico a Forlì, il tutto senza spese per l'associazione del presidente Carlo Danieli.

Altra perdita il Campionato Italiano Uisp che a maggio verrà organizzato e disputato ancora nel Lazio, stavolta a Ladispoli.

Nella foto: Alessio Rossi, fresco Campione d'Italia, quando si allenava alla pista del Sabotino

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
27a di campionato, 23/2/2020
Catania - Ternana 0 - 0
Eccellenza
23a di campionato, 23/2/2020
Orvietana - Sansepolcro 1 - 0
Nestor - Narnese 1 - 0
Promozione gir. B
23a di campionato, 23/2/2020
Romeo Menti - San Venanzo 4 - 2
Montefranco - Viole 5 - 2
Massa Martana - Amerina 2 - 0
Giove - Petrignano 2 - 0
Campitello - Olympia Thyrus 1 - 3
AMC 98 - Julia Spello 2 - 1