"Siamo assediati qui nel fortino dell'Unicusano. Come se fuori ci fossero gli indiani piccoli piccoli piccoli". Chiara metafora al nemico che l'Italia sta cercando di sconfiggere: il Covid-19. Stefano Bandecchi usa ancora una volta Instagram per rivolgersi ai tifosi della Ternana che attendono di sapere novità sul futuro tecnico della squadra. Si rincorrono voci infatti di un cambio in panchina. Chiaro che l'emergenza Coronavirus, con lo stop ai campionati fino al 3 aprile e la possibilità che la stagione resti congelata del tutto, fanno passare il resto in secondo piano.

Un cambio in panchina adesso rischierebbe di non avere senso, per questo Bandecchi ci sta pensando. E sono già circolati i nomi di Sottil e De Canio, quest'ultimo già sotto contratto con la Ternana. Ma Bandecchi, a cui possiamo imputare delle incertezze sul fronte calcistico, sa essere prima di tutto uomo di grande tempra. E lo dimostra soprattutto in questo momento di grande difficoltà che vive il paese: "C'è la leggera paura di sapere che potremmo dare una respirata sbagliata. Qui giriamo tutti a 4-5 metri di distanza, mangiamo separati. Una vita monacale, ma anche oggi abbiamo lavorato" racconta.

"Da qui a breve forse avremo qualche altra notizia restrittiva - dice riferendosi alla possibilità di ulteriori provvedimenti per la limitazione della diffusione del contagio - l'avranno sicuramente nelle regioni del nord e del sud. E' una cosa dura ma dobbiamo farla e allora facciamola. Dobbiamo essere forti e coesi, cerchiamo di essere prudenti". Infine l'appello ad aiutare il prossimo: "Diamo una mano ai nostri amici che non ce la fanno. Telefoniamo a chi si sente solo, aiutiamolo a diventare metodico. Cerchiamo di sorridere e far sorridere chi rischia di più. Dobbiamo uscire fuori da questo periodo, far ripartire l'economia e il nostro lavoro. E non dobbiamo fare male a chi ha bisogno di un aiuto. Aiutiamo chi non ce la fa".








ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.C
Squadra Pt G
Reggina 69 30
Bari 60 30
Monopoli 57 30
Potenza 56 30
Ternana 51 30
Catania 47 30
Catanzaro 43 30
Teramo 41 30
Virtus Francavilla 40 30
Avellino 40 30
Vibonese 39 30
Viterbese 39 30
Casertana 38 30
Cavese 38 30
Paganese 36 30
Picerno 32 30
Sicula Leonzio 29 30
Bisceglie 20 30
Rende 18 30
Rieti 15 30

ULTIME GARE DISPUTATE