Si giocano in Umbria i Campionati Italiani Assoluti di tennis che tornano dopo 16 anni di assenza. Il torneo in programma da sabato 20 a domenica 28 giugno al Tennis Club Todi 1971 sarà il primo nel mondo ad assegnare un titolo ufficiale dopo la ripresa post Covid.

Lorenzo Sonego e Jasmine Paolini sono le teste di serie nel tabellone maschile e in quello femminile. Il torinese, numero 46 del ranking mondiale e vincitore del Torneo Atp 250 di Antalya, precede il romagnolo Fabio Gaio, poi Thomas Fabbiano che giusto un anno fa eliminava al primo turno di Wimbledon il Top Ten Stefanos Tsitsipas e Lorenzo Giustino. Occhi puntati sul baby Lorenzo Musetti ex numero 1 del mondo Under 18. Il tabellone principale maschile sarà composto da 32 giocatori: 20 con accesso diretto in ordine di classifica Atp, 4 wild card individuate dal settore tecnico Fit e 8 provenienti dalle qualificazioni.

Di grande livello il tabellone femminile, dove nonostante l'assenza di Camila Giorgi saranno presenti tutte le più forti giocatrici italiane. Main draw formato da 16 giocatrici: 10 con accesso diretto in ordine di classifica Wta, 4 wild card individuate dal settore tecnico Fit e 2 qualificate. Dietro alla Paolini, top 100 e punto fermo della Nazionale di Fed Cup, le altre azzurre Martina Trevisan ed Elisabetta Cocciaretto. Da non sottovalutare anche Martina Di Giuseppe e Martina Caregaro, oltre a Stefania Rubini, Jessica Pieri e Bianca Turati, recentemente tornata in Italia dopo l'esperienza del college americano.

In campo ci sarà anche un po' di rossoverde con la ternana Angelica Raggi (nella foto) che accreditata della classifica WTA attuale 944, ma con un best ranking 732, partirà dalle qualy che mai come stavolta presentano un entry list di livello altissimo. Gli Assoluti del TC Todi 1971, trasmessi interamente su Sky, mettono in palio il titolo di campione e di campionessa d'Italia, assegnati l'ultima volta nel 2004.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
6a di campionato, 21/10/2020
Catania - Ternana 1 - 3
Eccellenza
1a di campionato, 18/10/2020
Orvietana - Lama 1 - 0
Castel del Piano - Olympia Thyrus 2 - 1
Branca - Narnese 1 - 3