Un ritorno alle competizioni cla-mo-ro-so quello di Andrea Bonifazi. Battuto il COVID, la voglia di competizione è subito riemersa e la due giorni di Magione lo ha visto grande protagonista nella prima gara stagionale di Supercup 2020. Gran bella sorpresa, ripagata da risultati che contribuiscono a far dimenticare il brutto periodo vissuto in primavera. Sabato, in gara 1, il pilota “che ha già vinto”, come scritto sulla vivace livrea della Clio, ha dato spettacolo con una corsa tutta in rimonta, dopo la partenza prudente che lo aveva fatto scivolare di alcune posizioni. Poi recuperate a forza di sorpassi con tempi di assoluto rilievo e un quarto posto finale veramente indicativo, deciso sul momento, quando ha deciso di rinunciare all’attacco per la terza piazza. I risultati danno morale e accrescono l’autostima. Prova ne sia la partenza di gara 2, meno controllata e il dottore pronto a gettarsi nella mischia. Non ha commesso errori, ha spinto di più e la dea bendata l’ha ripagato con il podio, da secondo, meritatissimo. Un fine settimana da ricordare per il farmacista della Torre del Moro, festeggiatissimo nel paddock , dove si è guadagnato molte simpatie. La Supercup, che vivrà i prossimi appuntamenti a Binetto, Varano, Misano, per chiudere l’edizione 2020 il 6 dicembre ad Adria, ha inserito nel programma lo Challenge Renault Clio. Andrea, anche nelle prossime gare, gareggerà in una nuova forma di mono marca, meno affollato ma più competitivo, con macchine aspirate e turbo e classifiche separate. Bentornato, pilota.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
13a di campionato, 28/11/2020
Vibonese - Ternana 2 - 3