"Stamattina mi sono detto: oggi mi sa che vinco". Così Danilo Petrucci sul palco allestito davanti alla centro servizi AST di Maratta durante la festa a sorpresa organizzata dai suoi tifosi per la splendida vittoria di Le Mans. Buone sensazioni per Petrux durante tutto il weekend, con il ritorno in prima fila alle qualifiche e poi la pioggia in gara che ha aperto la strada al secondo successo del pilota ternano. "Oggi non me la posso far scappare" ha raccontato Danilo ai suoi tifosi. Che poi si è tolto anche qualche sassolino verso chi, evidentemente, non ha creduto in lui: "Il gesto sul palco? Ho detto a Dall'Igna che era rivolto a lui e che aveva fatto bene a mandarmi via" ha detto scherzando Petrux. Un'accoglienza da eroe quella che gli hanno riservato i tifosi del suo fans club con tanto di striscione. Fumogeni, cori e tanto entusiasmo per un ritorno alla vittoria tanto atteso, dopo mesi di sofferenze. "Pensavo fossero gli operai in sciopero" ha ammesso.



ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
7a di campionato, 25/10/2020
Ternana - Foggia 2 - 0
Eccellenza
1a di campionato, 18/10/2020
Orvietana - Lama 1 - 0
Castel del Piano - Olympia Thyrus 2 - 1
Branca - Narnese 1 - 3