Dopo la supremazia espressa a partire dalle libere e confermata in qualifica con pole position e nuovo record della pista per il Campionato Italiano Sport Prototipi nella sua configurazione Wolf, Federico Scionti conquista a Monza la sua prima vittoria stagionale nel quinto round della serie. Un successo accompagnato dal giro più veloce, ma conquistato gestendo fino al traguardo il margine di vantaggio sul campione in carica Giacomo Pollini a sua volta abilissimo a lasciare alle spalle la bagarre con il cugino Matteo al terzo posto.

Il primo podio stagionale per il bresciano del Giacomo Race arriva dopo un duello ai ferri corti con Davide Uboldi (Uboldi Corse) che ha avuto la peggio in un contatto e chiude sesto alle spalle dei due alfieri Ascari Driver Academy, l'orvietano Michele Fattorini, primo per la Coppa ACI Sport Rookie e Guglielmo Belotti, mentre Filippo Lazzaroni (Lazaar Divisione Corse) ha chiuso settimo davanti a Davide Pigozzi (Ascari Driver Academy) primo di Coppa ACI Sport Master con alle sue spalle in Top-10 e sul podio di categoria Andrea Mosca (Zero Racing) e Stefano Attianese (Aacari Driver Academy).

Con i risultati della prima gara di Monza, Scionti balza in testa alla classifica di Campionato scavalcando Danny Molinaro (DM Competizioni) costretto al ritiro dopo un contatto che ha messo fuori scena anche Lorenzo Pegoraro (Best Lap) ora quarto alle spalle di Giacomo Pollini.

LA CRONACA DI GARA 1.

Allo start Scionti riesce a conservare il primato con Pollini e Pegoraro subito dietro, ma dietro è subito mischia con Pitorri e Baiguera costretti a fermarsi e con il solo pilota di Best Lap che riesce a riprendere la gara, così come Attianese. All’ingresso della Safety Car Scionti preede Giacomo Pollini, Uboldi, Matteo Pollini, Pegoraro, Caliceti, Molinaro, Pigozzi, Belotti e Fattorini. Alla ripresa Uboldi riesce ad avere la meglio per il secondo posto con i due Pollini, Pegoraro e Molinaro vicinissimi. Alle spalle del battistrada sono scintille con Giacomo Pollini che al quarto giro infila Uboldi e Molinaro supera Pegoraro alla tornata seguente per poi lanciarsi nella scia di Matteo Pollini, quinto. Alla metà gara Scionti si ritrova Giacomo Pollini in scia, mentre più staccati c’è il gruppo ai ferri corti con Uboldi, Pegoraro, Matteo Pollini e Molinaro che scivola sesto dopo aver sfiorato la quarta posizione. All’ottavo gito arriva però il contatto di Molinaro su Pegoraro che impatta nelle protezioni, mentre Uboldi guadagna così un margine di vantaggio per il terzo posto su Matteo Pollini e Molinaro poi costretto al ritiro. Alle loro spalle Fattorini, primo tra i Rookie, Belotti, Lazzaroni, Pigozzi, primo della Master, Mosca ed Attianese completano la Top-10. Il finale è in apnea con Scionti che riesce a gestire il margine su Giacomo Pollini fino alla bandiera a scacchi, mentre all’ultimo giro Uboldi e Matteo Pollini entrano in contatto con il pluricampione ad avere la peggio e chiudere sesto. Nel finale Attianese guadagna ka decima posizione per il terzo posto della Master.

2020 | CAMPIONATO ITALIANO SPORT PROTOTIPI | CLASSIFICHE

Campionato Italiano. 1) Federico Scionti (Scuderia Costa Ovest), 98; 2) Molinaro (DM Competizioni), 91; 3) Pollini G. (Giacomo Race), 83; 4) Pegoraro (Best Lap), 78; 5) Faccioni J. (Scuderia NT), 62; 6) Miquel (Ascari Driver Academy), 55; 7) Belotti (Ascari Driver Academy, 47; 8) Pollini M. (Giacomo Race), 46; 9) Uboldi (Uboldi Corse), 36; 10) Lazzaroni (Team Lazzaroni), 29.

Coppa ACI Sport Master. 1) Pitorri (Best Lap), 120; 2) Attianese (Ascari Driver Academy), 119; 3) Mosca (Zero Racing), 108.

Coppa ACI Sport Under 25. 1) Molinaro, 142; 2) Miquel, 101; 3) Pollini G., 97.

Coppa ACI Sport Rookie. 1) Lazzaroni, 125; 2) Miquel, 115.

(Tutti su Wolf GB08 Thunder Aprilia RSV4).

Foto: acisport.it

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
13a di campionato, 28/11/2020
Vibonese - Ternana 2 - 3