Il penultimo appuntamento con la motogp, ancora sul circuito di Valencia, ha incoronato lo spagnolo Joan Mir su Suzuki Campione del Mondo al termine della gara vinta da un grande Morbidelli davanti a Miller. Ottavo Dovizioso.

Per Danilo Petrucci la gara è stata sofferta: partito dalla quindicesima posizione, il pilota ternano è scivolato nelle retrovie dopo la partenza e, ostacolato da un problema alla manopola sinistra, è riuscito a tagliare il traguardo al quindicesimo posto.

Petrux aggiunge così un solo punto alla sua classifica, che ora lo vede al 12° posto a quota 78.

Danilo Petrucci (#9 Ducati Team) – 15°
“E’ stata una gara molto sofferta. Purtroppo non sono riuscito a recuperare terreno dopo la partenza e dopo alcuni giri ho iniziato ad avere problemi alla manopola sinistra. Controllare la moto era diventato davvero difficile, ma fortunatamente sono riuscito a rimanere concentrato e a completare la gara ottenendo almeno un punto. Complimenti a Joan Mir per la vittoria nel mondiale: è un ragazzo tranquillo e molto forte e si è assolutamente meritato questo successo”.

Nel prossimo week end l'ultimo Gran Premio, a Portimao, in Portogallo.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
13a di campionato, 28/11/2020
Vibonese - Ternana 2 - 3