Dopo il doppio zero di Catalogna e Germania Danilo Petrucci è tornato a far punti sul circuito di Assen, nel Gran Premio d'Olanda. Partito in griglia dalla casella numero 18 alla fine il ternano si è classificato 13° alla spalle di Binder con la factory KTM, mentre Lecuona è caduto a pochi giri dalla fine. Stavolta la serie di sorpassi e controsorpassi sin dai primi giri si è verificata con con uno dei due piloti ufficiali della casa austriaca. A dodici giri dalla conclusione, a metà gara, Petrux si era portato in 12ma posizione per la caduta di Miller. Poi a -8 dalla bandiera a scacchi è stato superato ancora da Binder, stavolta in maniera definitiva e il giro successivo il ternano ha perso una posizione per la rimonta di Rins, che in avvio si era toccando con Zarco finendo all'ultimo posto. La tredicesima posizione è arrivata in maniera definitiva, ironia della sorte, con la caduta di Lecuona.

Petrucci guadagna così 3 punti, con la Tech3 che così non resta a bocca asciutta, e sale a quota 26 (17°) staccando di tre lunghezze Jorge Martin della Pramac. Ora la MotoGP osserverà una pausa di circa un mese, si tornerà in pista l'8 agosto in Austria per il primo dei due appuntamenti del Red Bull Ring, con il Gran Premio di Stiria.

Foto di Alex Farinelli

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
5a di campionato, 22/9/2021
Ternana - Parma 3 - 1
Eccellenza
5a di campionato, 22/9/2021
Orvietana - Lama 1 - 0
Olympia Thyrus - San Sisto 1 - 2
Narnese - Castel del Piano 2 - 0
Promozione gir. B
3a di campionato, 22/9/2021
Terni Est Soccer School - Todi 1 - 2
Guardea - San Venanzo 2 - 0
Campitello - Montefranco 2 - 0
Amerina - Athletic Bastia 3 - 1
Vis Foligno - Romeo Menti 0 - 1
AMC 98 - Julia Spello 0 - 2