Agli Europei Under 23 di Kruszwica in Polonia, medaglia di bronzo per il ternano Francesco Molinari del Cus Pavia nel quattro di coppia. In equipaggio con Lorenzo Gaione (CUS Torino), Leonardo Tedoldi (SC Retica), e Pietro Cangialosi (SC Padova), Molinari centra la qualificazione nella Finale A dopo il secondo posto in batteria.

In finale è la Repubblica Ceca che si stacca velocemente dai blocchi di partenza e inizia a fare l'andatura seguita da Bielorussia e Polonia. Al passaggio dei primi 500 metri l'ordine di passaggio rimane invariato con l'Italia quinta. Mentre la formazione ceca prende il largo per la seconda e terza posizione la lotta è tra Polonia, Bielorussia e Italia che nel frattempo aveva ricuperato di posizione. Nei vari passaggi, prima del traguardo, la Repubblica Ceca è sempre in testa seguita da Bielorussia e Polonia con l'Italia sempre quarta. La parte finale vede la Repubblica Ceca vincere, mentre al secondo posto si piazza la Bielorussia e al terzo posto l'Italia che con una grande rimonta riesce a superare la barca polacca. Ordine di arrivo: 1. Repubblica Ceca 5.47.74, 2. Bielorussia 5.49.94, 3. Italia (Lorenzo Gaione-CUS Torino, Leonardo Tedoldi-SC Retica, Francesco Molinari-CUS Pavia, Pietro Cangialosi-SC Padova) 5.51.69, 4. Polonia 5.51.95, 5. Germania 5.57.85, 6. Gran Bretagna 6.01.06.

Sesto posto invece per Matteo Tonelli, ternano del Cus Torino, nel doppio con Giulio Acernese del Circolo Canottieri Roma. Tonelli e Acernese accedono alla finale dopo il quarto posto in batteria e il secondo ai recuperi. In finale buona la partenza dell’Italia con la Turchia e il Belgio a fare da battistrada. Il Belgio prende subito dopo il comando della gara seguito dalla Turchia e dalla Svizzera. Belgio, Svizzera e Turchia per i tre posti da podio con la barca azzurra in ritardo e al passaggio dei 1500 metri è sesta. Nell’ultima frazione le battistrada si scatenano cercando ognuno di migliorare la posizione. Sul traguardo il Belgio vince il titolo Europeo seguita sul podio da Svizzera e Turchia con l’Italia sesta. Ordine di arrivo: 1. Belgio 6.17.42, 2. Svizzera 6.21.87, 3. Turchia 6.21.89, 4. Polonia 6.22.99, 5. Portogallo 6.25.64, 6. Italia (Giulio Acernese-CC Roma, Matteo Tonelli-CUS Torino) 6.34.00.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
7a di campionato, 2/10/2021
Cremonese - Ternana 2 - 0
Eccellenza
9a di campionato, 13/10/2021
Orvietana - Narnese 1 - 1
Olympia Thyrus - Gualdo Casac. 2 - 1
Promozione gir. B
7a di campionato, 13/10/2021
Terni Est Soccer School - AMC 98 4 - 1
Superga 48 - Montefranco 1 - 3
Romeo Menti - Petrignano 2 - 2
Guardea - Julia Spello 4 - 0
Campitello - C4 Foligno 1 - 0
Amerina - Clitunno 2 - 0
Viole - San Venanzo 1 - 1