Sono arrivati al termine i Campionati Regionali Umbria di Pugilato organizzati dalla Federazione Pugilistica Italiana – Comitato Regionale Umbria - decretato il vincitore che avrà diritto all’accesso ai Campionati Italiani: è Nourdine Fahed Amannà di Gubbio della Società Perugia Fight. Il pugile ha sconfitto in tre riprese il beniamino di casa, Manuel Montanucci della Global Gym di Magione. Il pugile a fine match ha dichiarato: “sono soddisfatto del risultato, che è derivato da un periodo di grandi sacrifici, fatto di duro allenamento, dieta personalizzata e limitazione personali, ma che hanno coronato un mio primo sogno, diventare Campione Regionale; prossimo step a Dicembre in Puglia con gli assoluti italiani”. Doverosi ringraziamenti allo staff ed in particolare al suo maestro Alessio Gaggioli.

Prima della finale, nella riunione ordinaria si sono svolti 6 incontri ufficiali con la vittoria del pupillo di casa Global Gym, Andrea Gazzani, che in un match entusiasmante di grande valore tecnico, ha battuto il suo pari peso Edwin Beljulji della Sport Boxe Cannara. Soddisfazione piena del Presidente Comitato Umbria FPI, Simone Duchi: “il pubblico presente è la dimostrazione che la nostra regione vuole riemergere nel panorama della grande Boxe e dobbiamo ricominciare dal dilettantismo, dalla passione per questo sport trasmettendo il messaggio che la Boxe insegna i valori per affrontare quotidianamente le regole della vita sociale e professionale”. Obiettivi che da 5 anni sono alla base del progetto “un pugno al bullismo” organizzato con la Onlus Prossimità alle Istituzioni e Ministero dell’Interno.

Presente all’evento anche Giammario Grassellini, campione Internazionale IBF, che ha voluto condividere la sua esperienza con i giovani Umbri e promuovere la Boxe regionale, ricordando i successi del passato dei nostri Campioni. Presenti gli Atleti azzurri: Giorgia Federiconi Medaglia di Bronzo, Adelmo Gabriele Giacomelli, Medaglia d’Oro al Trofeo Coni Italia Sparring IO.

La ASD Global Gym Uno ha presentato, nei suoi accoglienti impianti, una piacevole riunione pomeridiana con un buon afflusso di pubblico. Negli Junior 63 kg prima ripresa equilibrata fra Negroni e Bishaja, entrambi ben impostati. Nei due round seguenti Bishaja ha preso il sopravvento, imponendo all’avversario un conteggio in piedi e conquistando una meritata vittoria. Nella stessa categoria scambi veloci e spettacolari fra Macellari e Rustici , entrambi dotati di un buon repertorio di colpi. Al termine Rustici è risultato vincitore di misura. Negli Elite 57 kg ottimo spettacolo, all’insegna della tecnica, fra Gazzani e Beljulji. Gazzani ha ottenuto giustamente il verdetto ma anche Beljulji ha meritato la sua dose di applausi. Nei 60 kg Felli, grazie ad una maggiore precisione nei colpi, si è imposto su Cesarini. Nei 63,5 kg risultato di parità fra Rusu e Zebi dopo tre riprese molto intense. Nei 67 kg gran tifo del pubblico nel match valido per il Campionato Regionale della categoria fra Montanucci e Nourdine. Quest’ultimo ha ben sfruttato il suo maggiore allungo ed ha costantemente anticipato le azioni del tenace avversario. Nei 71 kg l’esperto Gubbini, rientrato dopo un lungo periodo di inattività, ha fornito un’ ottima prestazione contro il generoso Gaballa. Dopo aver lasciato l’iniziativa all’avversario nel primo round, Gubbini si è espresso al meglio nel secondo e nel terzo, imponendo tre conteggi a Gaballa. Al termine della manifestazione è apparso soddisfatto il Delegato FPI dell’Umbria Simone Duchi. “Il nostro programma di rilancio dell’attività sta procedendo con successo. Basta pensare che questa riunione si è svolta solo con pugili dell’ Umbria, senza l’apporto di altre Regioni: un fatto che non si verificava da vari anni”.

RISULTATI Junior 63 kg: Bishaja (B.C: Bartolini ) b. Negroni (Drago B.) ; Rustici (B.C. Bartolini) b. Macellari (Global Gym Uno). Elite 57 kg : Gazzani (Global Gym Uno) b. Beljulji (Sport Boxe Cannara). 60 kg: Felli (P: Paris 88) b. Cesarini (Boxe & Fitness). 63,5 kg : Rusu (Global Gym Uno) e Zebi (P.A. Falcinelli) pari. 67 kg : Nourdine (Perugia Fight) b, Montanucci (Global gym Uno). 71 kg : Gubbini (B. Foligno) b. Gaballa (Global Gym Uno).

Arbitri: Massetti, Ruggeri, Tommasini, Ultimo, De Stefano (cr).

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
15a di campionato, 3/12/2022
Venezia - Ternana 2 - 1
Eccellenza
15a di campionato, 4/12/2022
Olympia Thyrus - Angelana 1 - 1
Narnese - Cannara 2 - 1
Promozione gir. B
14a di campionato, 4/12/2022
Sporting Terni - Bevagna 1 - 2
Campitello - Terni F.C. 0 - 2
Bastia - San Venanzo 2 - 1
Amerina - Athletic Bastia 1 - 1
AMC 98 - Todi 0 - 1
Guardea - Real Avigliano 2 - 2