Successo di Alessio Foconi al secondo Gran Prix stagionale a Busan, ricordiamo che in questa competizione si svolgono soltanto prove individuali a punteggio maggiorato. Il fiorettista ternano ha conquistato la medaglia d’ oro. Con lui anche Il suo maestro Filippo Romagnoli che condivide questa conquista.

Di diritto, essendo il numero 2 del ranking mondiale, inizia la sua giornata nel tabellone dei 64 dove si scontra con l’ucraino Yunes Klod che supera per 15 – 4 e Ueno Yuto per 15-11 nel tabellone dei 32.
Il 15-6 contro il connazionale Luperi Edoardo garantisce l’entrata nel tabellone degli 8 dove incontra Radkowski Andrzej (POL) battendolo per 15 – 11.
Supera brillantemente e senza troppa fatica per 15 – 4 la fase delle semifinali eliminando il francese Pauty Maxime. Foconi realizza, in finale, uno splendido assalto contro Cheung Ka Long, che gli permette di salire sul gradino più alto del podio chiudendo per 15-13.

Con un’ ottima gara, Alessio si avvicina sempre di più a Parigi 2024 , affermando la sua voglia di riscatto.

Alberto Tiberi presidente del Circolo Scherma Terni commenta : “Tutti noi siamo orgogliosi di Alessio, in sala lo vediamo allenarsi con la giusta dose di coscienza. Oggi abbiamo visto la sua superiorità. Anche nei momenti di difficoltà ha saputo reagire e gestire gli svantaggi con maturità e tranquillità che l’ hanno portato a vincere tutti gli assalti. Ha realizzato una gara perfetta grazie appunto a questa sua crescita costante.”

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
38a di campionato, 10/5/2024
Feralpisalò - Ternana 0 - 1