Il prossimo 7 marzo Arrone sarà sede di partenza della tappa della 59ma edizione della Tirreno/Adriatico, il secondo evento ciclistico nazionale dopo il Giro d’Italia, che si concluderà in un circuito cittadino a Giulianova. L’ultimo sopralluogo c’è stato martedì mattina alla presenza di Stefano Allocchio, Marco Nardoni ed il referente Rcs per i percorsi del centro Italia, il narnese Federico Manni. Grande soddisfazione da parte del sindaco dell’ameno centro della Valnerina Fabio Di Gioia, tra l’altro grande appassionato di ciclismo. “Gli ultimi dettagli li sveleremo a breve, intanto la componente logistica è stata sviscerata. Si tratta di uno degli eventi sportivi più importanti d’Italia che accenderà i riflettori sul borgo con possibilità di un grande ritorno turistico e mediatico” ha commentato con grande soddisfazione il primo cittadino. La Corsa dei Due Mari sarà trasmessa in Mondovisione in 193 nazioni, con una stima di circa 180 milioni di telespettatori. Torna nel ternano dopo le due edizioni del 2021 e 2022, interrotte dalla partenza del centro di Terni di una tappa del Giro d’Italia nello scorso mese di maggio. Il 9 marzo 2022 sul traguardo di Corso del Popolo fu l’australiano Caleb Ewan a precedere il resto del gruppo in volata, con Filippo Ganna che conservò la Maglia Azzurra. Che indossò poi il giorno successivo alla partenza nel suggestivo scenario della Cascata delle Marmore, per la frazione che si concluse anche in quell’occasione in Abruzzo, a Bellante, dopo l’attraversamento in avvio proprio di Arrone. L’anno precedente sede di partenza della Terni-Prati di Tivo (nella foto) dove si impose il fuoriclasse sloveno Tadej Pocagar.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
28a di campionato, 2/3/2024
Ternana - Parma 1 - 3
Eccellenza
24a di campionato, 3/3/2024
Tavernelle - Olympia Thyrus 0 - 1
Atletico BMG - Terni F.C. 3 - 4
Narnese - Castiglione Lago 1 - 1
Promozione gir. B
24a di campionato, 3/3/2024
Todi - Campitello 1 - 2
Sangemini Sport - Bevagna 0 - 2
Real Virtus - AMC 98 2 - 0
Guardea - Ducato Spoleto 0 - 2
Foligno Calcio - San Venanzo 0 - 0
Clitunno - Amerina 1 - 0