La Serie B iniziata nel caos la scorsa estate con il blocco dei ripescaggi e il campionato a 19 squadre, finisce allo stesso modo se non peggio. Il TNF ha retrocesso per irregolarità amministrative il Palermo all'ultimo posto. Ed il Consiglio di Lega B, senza aspettare il ricorso nel secondo grado di giudizio ed eventualmente il Collegio di Garanzia del Coni, adotta una decisione clamorosa: "Il Consiglio direttivo della Lega Nazionale Professionisti Serie B, riunito in data odierna, vista la sentenza pubblicata il 13 maggio 2019 del Tribunale Federale Nazionale, immediatamente esecutiva, relativa all’U.S. Città di Palermo, ha deliberato all’unanimità di procedere con le partite dei playoff con le date già programmate lo scorso 29 aprile. In conformità al suddetto dispositivo procede al completamento delle retrocessioni, di cui tre già avvenute sul campo in data 11 maggio 2019 (Foggia, Padova, Carpi) e la quarta (Palermo) decisa dalla Giustizia sportiva". Quindi, Perugia nei playoff con Benevento e Pescara che in semifinale aspetteranno, rispettivamente, le vincenti di Verona-Perugia e Spezia-Cittadella. Ma in coda niente playout. Retrocessione diretta per il Foggia che avrebbe dovuto disputare lo spareggio salvezza con la Salernitana in attesa del ricorso al Collegio di Garanzia del Coni per la riduzione della penalizzazione di 6 punti. Se per la zona playoff vale l'avanzamento di tutte le squadre di una posizione in classifica, lo stesso evidentemente non vale nella zona playout.

Mentre il direttivo di Lega B decideva di salvare la serie cadetta della Salernitana senza passare per i playout, alla faccia del campionato a 19 squadre che avrebbe dovuto riportare regolarità, a Terni il presidente Stefano Bandecchi prende un'importante decisione rispetto agli abbonamenti della prossima stagione 2019/2020. La campagna abbonamenti inizierà tra due settimane e prevede prezzi letteralmente stracciati, tanto da aver indotto parecchi tifosi e anche alcuni operatori dell'informazione a chiedere delucidazioni:

Le curve avranno un costo unico, per tutti gli eventi, di 5,00 euro

I distinti avranno un costo unico, per tutti gli eventi, di 8,00 euro

Le tribune avranno un costo unico, per tutti gli eventi, di 10,00 euro


Questa l'informazione che si legge sul sito della Ternana Calcio. Durante l’anno i biglietti per le singole gare interne avranno costi standard, come nelle passate stagioni. La campagna abbonamenti inizierà tra due settimane circa, nei prossimi giorni verrano fornite ai tifosi rossoverdi tutte le informazioni necessarie per sottoscrivere le tessere e sostenere le Fere anche nel prossimo campionato.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Serie C gir.C
Squadra Pt G
Ternana 12 5
Reggina 11 5
Potenza 10 5
Catanzaro 10 5
Monopoli 9 5
Viterbese 9 5
Catania 9 5
Avellino 9 5
Casertana 8 5
Picerno 8 5
Bari 7 5
Bisceglie 7 5
Virtus Francavilla 6 5
Paganese 5 5
Cavese 5 5
Teramo 4 4
Vibonese 4 5
Sicula Leonzio 1 4
Rende 1 5
Rieti 1 5

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
5a di campionato, 22/9/2019
Sicula Leonzio - Ternana 1 - 2
Eccellenza
3a di campionato, 22/9/2019
Nestor - Orvietana 1 - 1
Ducato - Narnese 2 - 4
Promozione gir. B
3a di campionato, 22/9/2019
San Venanzo - Montecastello Vibio 2 - 0
Romeo Menti - Massa Martana 2 - 3
Montefranco - Clitunno 2 - 5
Julia Spello - Olympia Thyrus 2 - 0
Giove - Viole 0 - 2
Athletic Bastia - Campitello 1 - 1
AMC 98 - Amerina 0 - 0