In vista dell’imminente stagione agonistica, che segna il ritorno del TC Open Orvieto nel campionato di serie B, la società cara al patron Stefano Spaccini ingaggia un pezzo da novanta come Stefano Battaglino. Il ventunenne piemontese, numero 830 della classifica ATP, super specialista della terra rossa, fa anche della disciplina di doppio (anche li tra i primi mille del mondo) una sua prerogativa. Battaglino sostituirà, nella posizione di numero 2, l’abruzzese Picchione che, dopo aver trascinato i biancorossi alla conquista della serie C, ritorna presso la sua società d’appartenenza a L’Aquila. I due, poche settimane fa, si sono affrontati a Tabarka in Tunisia (dove Battaglino ha peraltro raggiunto la finale in doppio) e il piemontese l’ha spuntata 7/6 6/3. Il suo arrivo segue quello del diciannovenne Andrea Del Federico che da due anni si allena in Spagna ad Alicante. Andrea ha punti ITF in singolo ed un best ranking di 600 atp in doppio. Si prospetta dunque una stagione entusiasmante, con il ritorno della cadetteria ai piedi della Rupe.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
12a di campionato, 22/11/2020
Ternana - Teramo 3 - 0