Parecchie le gare interessanti per l’inaugurazione della stagione motoristica all’Autodromo dell’Umbria. Evento principale il Trofeo Super Cup per il primo dei sette appuntamenti del 2021. E quando si parla di Super Cup, la mente va subito ad Andrea Bonifazi, il farmacista veloce della città del Duomo. Il quale, nell’occasione, ha faticato più del previsto per sciogliere la ruggine accumulata nella testa e negli arti durante i mesi invernali. Impacciato in gara, conclusa al nono posto e con segni evidenti di sportellate alla carrozzeria della sua CLIO. Meglio nella seconda, disputata con il piglio giusto e chiusa al sesto posto tra diciotto partenti. Il matrimonio con la nuova scuderia, Seven Hills Motorsport, sembra funzionare e la conferma è attesa all’autodromo di Modena il prossimo 16 Maggio.

Tra le gare di contorno spiccava il Trofeo Italia Classico, ambita manifestazione che offre la possibilità di gareggiare a tutti quei piloti che non hanno la possibilità di gareggiare con regolarità costante. Fra questi, gli orvietani Gianmario Marrocolo, Lorenzo Lupi e Stefano Spagnoli tutti assistiti dalla Mocetti corse di Massimo e Michele Mocetti. Ottimo il riscontro, con le due Saxo 1600 VTS e l’Alfa Romeo 156 Prod. a podio. Marrocolo ha conquistato il secondo posto di classe al termine di un serrato duello con Fasolino, buon terzo posto per Lupi con l’altra Saxo. Ancora meglio Spagnoli, salito sul gradino più alto del podio con la 156 che lo ha, finalmente, assecondato.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
35a di campionato, 11/4/2021
Turris - Ternana 0 - 1