Per qualche giro, nelle Q1, Danilo Petrucci ha fatto sperare i propri tifosi in un accesso alla Q2 e quindi alla top ten. E' successo quando il pilota ternano ha portato la sua KTM a far registrare il secondo tempo alle spalle del campione del mondo in carica Mir. Poi purtroppo non č riuscito a migliorarsi come hanno fatto diversi dei suoi rivali, compreso il portacolori della KTM ufficiale Miguel Oliveira che alla bandiera a scacchi si preso la seconda posizione. Alla fine Petrux si č dovuto accontentare del 17° tempo: 1:54.528 mentre nelle FP2 l'alfiere della Tech3 era sceso sotto l'1:54 (1:53.969). Petrucci domani (ore 19) partirā dalla sesta fila con ai fianchi il giapponese Nakagami con la LCR Honda e Binder, l'altro pilota ufficiale della KTM.

A sorpresa la pole position č stata conquistata dal giovane Jorge Martin, Pramac Ducati, davanti al compagno di scuderia Zarco e a Vinales (Yamaha).

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.C
38a di campionato, 2/5/2021
Ternana - Juve Stabia 3 - 4