Successo del quattro di coppia Pesi leggeri e di Matteo Mulas nella finale della World Cup a Sabaudia. A contendere l'oro agli Azzurri l'Olanda che si deve accontentare del secondo posto.

LA CRONACA
Ottimo l'avvio dell'Italia che si piazza davanti alla formazione olandese imponendo il suo ritmo ad un'Olanda arretrata giÓ al passaggio dei primi 500 metri con oltre cinque secondi. L'Italia allunga ancora e a metÓ gara sono oltre nove i secondi di vantaggio sugli Oranje. Bella la prestazione dei veterani Matteo Mulas e Antonio Vicino che sono riusciti con l'innesto di Patrick Rocek e Giovanni Borgonovo a mettere in acqua una formazione veloce ed esplosiva che va a vincere con oltre 16 seconde di vantaggio sulla barca olandese. Ottima prestazione! 1. Italia (Matteo Mulas-Cus Pavia, Antonio Vicino-Marina Militare, Patrick Rocek-SC Lario, Giovanni Borgonovo-SC Cernobbio) 6.06.53, 2. Olanda 6.22.59.

Foto: Federazione Italiana Canottaggio

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE