Doccia fredda, anzi gelata per l'impiantistica sportiva ternana. Per un verso o per l'altro tre progetti non sono rientrati in posizione utile nelle graduatorie legate al bando ministeriale "Sport e periferie". Si tratta di quello presentato dall'Athletic Terni per il Camposcuola Casagrande e quello dell'Union Basket per lo spazio di Piazzale Senio nel quartiere San Giovanni. Mentre per il campo di calcio "Bernardini" di Collescipoli il taglio è stato effettuato per una violazione del bando.

I due progetti sono stati fortemente penalizzati da una questione geografica, in quanto il riparto favorisce nettamente il Mezzogiorno al quale sono destinati l'80% dei finanziamenti, il restante 20% al Centro Nord. Succede così che un progetto presentato dalla Fidal per Bari (35,71) rientra in una posizione utile con quasi 9 punti in meno rispetto a quello per il Camposcuola (44,50) e 4,5 in meno rispetto a quello dell'Union Basket (40,23).

Resta comunque accesa la fiammella della speranza in quanto la graduatoria è provvisoria e potrebbero verificarsi delle rinunce, anche legate alle conferme o meno della parte economica dei cofinanziamenti.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
7a di campionato, 2/10/2021
Cremonese - Ternana 2 - 0
Eccellenza
9a di campionato, 13/10/2021
Orvietana - Narnese 1 - 1
Olympia Thyrus - Gualdo Casac. 2 - 1
Promozione gir. B
7a di campionato, 13/10/2021
Terni Est Soccer School - AMC 98 4 - 1
Superga 48 - Montefranco 1 - 3
Romeo Menti - Petrignano 2 - 2
Guardea - Julia Spello 4 - 0
Campitello - C4 Foligno 1 - 0
Amerina - Clitunno 2 - 0
Viole - San Venanzo 1 - 1