E' stato un ottimo inizio quello dell'Italia, impegnata nel 10° Campionato Mondiale 3D organizzato in Umbria. Sui tre percorsi allestiti ai Prati di Stroncone, in provincia di Terni, oggi è andata in scena la prima fase della gara di qualifica, che prevedeva 48 frecce su 24 bersagli (per ogni piazzola ogni atleta tira 2 frecce) tirati dagli arcieri e le arciere delle divisioni compound, arco nudo (barebow), arco istintivo (traditional bow) e longbow.

La classifica parziale vede diversi azzurri nelle primissime posizioni e che hanno quindi, con la seconda parte della qualifica che si disputerà domani su altre 24 piazzole, la possibilità di classificarsi ai primi due posti guadagnandosi così l'accesso diretto alle semifinali individuali. Gli altri arcieri che entreranno tra i migliori 22 dovranno invece disputare i round eliminatori per guadagnarsi gli altri due posti disponibili per la semifinale.

Su tutte spiccano le prestazioni della vincitrice dei World Games, Cinzia Noziglia, che nell'arco nudo guida la classifica femminile, così come ha fatto Irene Franchini, prima nel compound, seguita al secondo posto da Elisa Baldo. Nel longbow Cecilia Santacroce è seconda, come l'atleta "di casa" Sabrina Vannini nella divisione arco istintivo. Nell'arco nudo maschile Giuseppe Seimandi è terzo.
Per quanto riguarda le prove a squadre, dopo i risultati parziali odierni, le azzurre Franchini, Noziglia e Santacroce guidano la classifica femminile con 1203 punti, davanti ad Austria (1173) e USA (1141); la graduatoria maschile vede invece Bruno, Faletti e Seimandi al terzo posto con 1273 punti, alle spalle della Francia, prima con 1304 e dell'Austria, seconda con 1296.

I punteggi degli italiani sono valsi per tutti i mixed team il primo o il secondo posto: un risultato eccellente considerando che domani si qualificheranno per le sfide che mercoledì assegnano il podio misto solamente le prime quattro semifinaliste.

COMPOUND - La portacolori delle Fiamme Azzurre, Irene Franchini, ha chiuso la classifica compound femminile al primo posto con 481 punti, seguita al secondo posto da Elisa Baldo che ha concluso le 48 frecce con 473. Bene anche Maddalena Marcaccini, sesta con 447.
Nel maschile guidano la classifica l'austriaco Nico Wiener (498) e il francese Remy Albanese (494), mentre Marco Bruno è il migliore degli italiani, sesto con 485. Jesse Sut è nono con 477, mentre l'esordiente Marco Abagnale ha chiuso 34° con 447 e, per accedere alle eliminatorie, domani deve scalare la classifica per rientrare tra i migliori 22.
Nel mixed team Franchini e Bruno sono al momento in cima alla classifica con 966 punti, seguiti da Austria (957) e Danimarca (937).

ARCO NUDO - Tra le donne l'atleta delle Fiamme Oro Cinzia Noziglia non delude e si piazza subito in testa con 405 punti, seguita dall'austriaca Karin Warbinek e dalla statunitense Fawn Girard (397). A seguire c'è l'ottimo quarto posto di Luciana Pennacchi che ha chiuso la prima fase di qualifica con 394 punti, mentre Eleonora Strobbe è quindicesima con 352.
Nel maschile Giuseppe Seimandi è terzo con 438, a una sola lunghezza dal secondo classificato, il canadese William Melnik (437), con il francese David Jackson che guida il ranking con 456 punti. Matteo Seghetta è quattordicesimo con 408 e Alessandro Rigamonti è ventiduesimo con 399. Nel mixed team Noziglia e Seimandi stazionano al primo posto con 843, seguiti da USA (824) e Francia (812).

LONGBOW - Anche nel longbow le italiane hanno cominciato la rassegna iridata con il piede giusto. Se l'argentina Martina Noale guida il gruppo con 363 punti, l'azzurra Cecilia Santacroce è seconda con 317 e Iuana Bassi è quarta con 316, lo stesso punteggio della terza, l'austriaca Geraldine Ellermann, che ha messo a segno 316 punti ma con un numero maggiore di 10.
Tra gli uomini ai primi tre posti ci sono l'austriaco Alfred Muhlburger (375), lo statunitense Shiloh Butts (368) e l'austriaco Franz Harg (357). Al quinto posto c'è il primo italiano, Giuliano Faletti (350), sedicesimo Marco Pontremolesi (311) e trentaduesimo Alfredo Dondi (286).
Nel mixed team l'Italia con Faletti e Santacroce è seconda (667) dietro l'Austria (691) e davanti alla Francia (665).

ARCO ISTINTIVO - Anche nel traditional bow l'Italia può essere soddisfatta di questo avvio di mondiale. Nel maschile Fedele Soria è quarto con 413 punti, mentre ai primi tre posti stazionano il britannico Jed Cullen (429), lo svedese Brian Pedersen (426) e l'austriaco Klaus Grunsteidl (423). Fabio Pittaluga e Nicola Kos hanno chiuso rispettivamente al settimo posto (397) e al nono (385).
Tra le donne Sabrina Vannini, portacolori degli Arcieri Città di Terni che organizzano la competizione (così come Kos), si è posizionata al secondo posto con 361 punti. Davanti a lei solamente l'austriaca Claudia Weinberger (382). Le altre azzurre Michela Donati e Daniela Marsetti si sono classificate sesta con 313 e tredicesima con 298.
Anche il mixed team con Vannini e Soria si è guadagnato il secondo posto provvisorio con 774 punti: gli azzurri sono al momento dietro all'Austria (805) e davanti alla Repubblica Ceca (708).

PROGRAMMA - Domani, martedì 6 settembre, si disputerà la seconda parte della gara di qualifica con la stessa modalità odierna, al termine della quale i due atleti primi classificati di ogni divisione si guadagneranno l'accesso diretto alle semifinali individuali di sabato. Mercoledì 7 si svolgeranno invece le semifinali e finali mixed team che assegneranno i primi podi iridati entro le ore 14,00. Giovedì l'intera giornata sarà dedicata ai turni eliminatori individuali ai quali prenderanno parte gli arcieri che domani si posizioneranno dalla terza alla ventiduesima posizione. Venerdì si svolgeranno i quarti, le semifinali e le finali a squadre, mentre sabato 10 settembre, nel Parco Archeologico di Carsulae, andranno in scena le semifinali e finali che assegnano i titoli iridati individuali.

Le sfide di sabato verranno trasmesse, grazie alla produzione di YouArco, in diretta streaming sui canali della Federazione Internazionale.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
7a di campionato, 1/10/2022
Cittadella - Ternana 0 - 2
Eccellenza
5a di campionato, 2/10/2022
Sansepolcro - Narnese 3 - 3
Foligno Calcio - Olympia Thyrus 0 - 0
Promozione gir. B
4a di campionato, 2/10/2022
Vis Foligno - Amerina 2 - 1
Terni F.C. - Athletic Bastia 3 - 0
Spoleto - Guardea 1 - 0
San Venanzo - Real Avigliano 0 - 0
Ducato Spoleto - AMC 98 2 - 3
Bastia - Campitello 1 - 1
Sporting Terni - Bastia 1 - 0