Frattura allo sterno. Questo l'esito della brutta caduta che ha visto coinvolto il giovane ciclista ternano Giacomo Serangeli, vincitore del Giro d'Italia di Ciclocross nella categoria Juniores, nella giornata di sabato. Durante le prove del percorso, alla vigilia della tappa di Coppa del Mondo di Hoogerheide, in Olanda, Serangeli ha impattato fortuitamente con un ostacolo artificiale. Come comunica l'UC Foligno, la squadra partner dell'Asd DP66 team friulano per cui Serangeli è tesserato, Giacomo ha ricevuto le cure del caso presso l'ospedale pediatrico di Rotterdam da cui è stato dimesso nel pomeriggio di ieri e nel pomeriggio di oggi, lunedì, sta facendo rientro in Italia. Nei prossimi giorni, a seguito di ulteriori accertamenti specialistici, si potrà sapere di più sulle condizioni dell'atleta dopo l'infortunio e sui relativi tempi di recupero.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
28a di campionato, 2/3/2024
Ternana - Parma 1 - 3
Eccellenza
24a di campionato, 3/3/2024
Tavernelle - Olympia Thyrus 0 - 1
Atletico BMG - Terni F.C. 3 - 4
Narnese - Castiglione Lago 1 - 1
Promozione gir. B
24a di campionato, 3/3/2024
Todi - Campitello 1 - 2
Sangemini Sport - Bevagna 0 - 2
Real Virtus - AMC 98 2 - 0
Guardea - Ducato Spoleto 0 - 2
Foligno Calcio - San Venanzo 0 - 0
Clitunno - Amerina 1 - 0