Giornata da incorniciare per Matteo Tonelli. Il Campione del Mondo del quadruplo Pesi Leggeri si è classificato infatti al primo posto nel singolo PL nella giornata conclusiva del 38° Memorial Paolo D'Aloja, rassegna internazionale sul campo di gara del lago di Piediluco. Il ternano, che aveva conquistato l'argento nella prima giornata, ha fatto ancora meglio questa mattina precedendo sul traguardo dei 2000 metri il belga Marlon Colpaert e l'azzurro Patrick Rocek. Tonelli, che ha gareggiato con i colori societari del Cus Torino, ha preceduto la barca belga di 2 secondi e 18 centesimi.

L’Italia, con 94 punti, vince il 38° Memorial “Paolo d’Aloja”. L’Italremo del Direttore Tecnico Francesco Cattaneo, forte dei successi conseguiti nella due giorni di finali – 55 medaglie: 21 ori, 19 argenti, 15 bronzi – si aggiudica così il tradizionale evento internazionale di Piediluco davanti a Grecia (34 punti) e Romania (22 punti). Nelle regate odierne, tra i Senior e i Pesi Leggeri le barche azzurre firmano otto vittorie, tutte nelle specialità olimpiche e con in evidenza le due imbarcazioni medagliate all’ultima edizione dei Mondiali Assoluti, ovvero il quattro di coppia Senior maschile vicecampione mondiale di Giacomo Gentili, Luca Chiumento, Andrea Panizza e Nicolò Carucci, e il doppio Pesi Leggeri maschile di Gabriel Soares e Stefano Oppo, bronzo iridato in carica. Vittorie anche per il due senza Senior maschile con la formazione di Davide Comini e Giovanni Codato, che ha qualificato la barca per i Giochi di Parigi 2024 nell’ultima edizione dei Mondiali Assoluti, così come per Silvia Crosio e Stefania Buttignon, che dopo aver staccato lo scorso anno il pass per l’Olimpiade nel doppio Senior femminile, si sono imposte oggi nel doppio leggero femminile.

Le altre vittorie azzurre oggi a Piediluco arrivano dal rinnovato quattro senza maschile dei bronzi olimpici Giuseppe Vicino, Giovanni Abagnale e Matteo Lodo con Nicholas Kohl, dal singolo maschile di Davide Mumolo e dalle due ammiraglie, maschile e femminile, tutte specialità nelle quali a maggio a Lucerna (Svizzera), l’Italremo tenterà la qualifica per i Giochi di Parigi. Due ori per l’Italia arrivano anche dalle finali Under 19, con Giovanni Paoli nel singolo maschile e Melissa Schincariol in quello femminile. Dopo il Memorial, il prossimo appuntamento internazionale per la squadra azzurra sulla strada di Parigi 2024 è sempre in Italia, a Varese, per la prima tappa di Coppa del Mondo, in programma sul bacino della Schiranna dal 12 al 14 aprile.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
34a di campionato, 20/4/2024
Brescia - Ternana 0 - 0
Eccellenza
28a di campionato, 14/4/2024
Narnese - Olympia Thyrus 2 - 0
Città di Castello - Terni F.C. 1 - 1
Promozione gir. B
28a di campionato, 14/4/2024
Vis Foligno - AMC 98 0 - 0
San Venanzo - Ducato Spoleto 0 - 0
Real Virtus - Amerina 1 - 2
Guardea - Bevagna 0 - 1
Foligno Calcio - Sangemini Sport 5 - 2
Bastia - Campitello 1 - 0