Terzo miglior tempo, prima fila a un solo decimo dal primo: è questo il responso delle FP2, le prove libere sul circuito di Most, per Danilo Petrucci su asfalto asciutto. Le FPI si erano infatti svolte una prima parte sul bagnato e via via la pista si è asciugata in larghi tratti, ma qui il ternano era tra retrovie, addirittura 20° con il tempo di 1.49.656 a più di 15 secondi dal leader provvisorio, a sorpresa, Scott Redding su BMW.

Di tutt'altro tenore le prestazioni di Petrux in sella alla Ducati del Barni Spark Racing Team nelle libere del pomeriggio chiuse con un ottimo 1.32.471, alle spalle spalle delle Yamaha di Toprak Razgatlioglu (1.32.367) e Remy Gardner (1.32.379). 6° posto per il dominatore del Mondiale Alvaro Bautista, dietro al compagno di squadra Michael Rinaldi e alla Ducati non ufficiale di Axel Bassani.

Domani, sabato, riflettori puntati sulla prima mini gara con punti in palio, la Superpole in programma alle 11.10 e poi Gara1 alle 14. Domenica Superpole Race alle 11 e Gara2 alle 14.

Photo @alexphoto_real

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
38a di campionato, 10/5/2024
Feralpisalò - Ternana 0 - 1