Sulla situazione attuale della Ternana, alla luce della sconfitta di Modena, interviene il Centro Coordinamento Ternana Clubs.

IL COMUNICATO STAMPA DEL CCTC
Ieri abbiamo assistito all'ennesima prestazione nettamente insufficiente (almeno la terza consecutiva), della squadra sotto tutti i punti di vista. Se le prime giornate, nonostante le sconfitte, avevano almeno lasciato ben sperare, vedendo una squadra pimpante, vogliosa, combattiva, e penalizzata oltre i propri demeriti anche da decisioni arbitrali alquanto discutibili, nell'ultimo mese, si è tornati a vedere un film già visto in passato, con a capo lo stesso regista e gli stessi attori (almeno sette/otto).... Se a questo aggiungiamo che nelle ultime 16 partite (11 questo campionato, 5 lo scorso), abbiamo raccolto la miseria di soli 6 punti, il quadro appare in tutta la sua gravità. Sapevamo di dover affrontare un campionato di sofferenza, abbiamo concesso tutte le attenuanti del caso, sia ad una società nuova, insediatasi in fretta e furia, ma con tanti buoni propositi, dotandosi anche di un' organizzazione degna di società più blasonate, sia ad un gruppo completato a più riprese, e soprattutto composto da molti giovani promettenti. Quello che però non possiamo accettare, è vedere una squadra che non lotta più con il sangue agli occhi, ne tantomeno vedere una società che sta assistendo inerme ad un cammino , che ci porterà, se non si interviene nell' immediato, dritti in serie C. La Ternana per i ternani, rappresenta una entità che ha sempre vissuto in simbiosi con il tessuto sociale della città e che né rappresenta gli umori ed il riscatto popolare. Appunto per questo, essere proprietari della Ternana significa condividerne le responsabilità con la città, ascoltarla e conoscerla. Un CDA competente è una garanzia, ma come succede in una squadra, se non vive in armonia con l'ambiente, rischia di rendere i risultati difficilmente raggiungibili. Ci auguriamo ora, subito, prima che sia troppo tardi, azioni da parte della società, che diano una scossa a tutto l'ambiente, per provare a dare una netta inversione di tendenza...attendere gennaio sarebbe sicuramente troppo tardi. Sempre e solo per i colori ❤️💚 Forza fere sempre ❤️💚

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Parma 76 38
Como 73 38
Venezia 70 38
Cremonese 67 38
Catanzaro 60 38
Palermo 56 38
Sampdoria 55 38
Brescia 51 38
Cosenza 47 38
Sudtirol 47 38
Modena 47 38
Reggiana 47 38
Pisa 46 38
Cittadella 46 38
Spezia 44 38
Ternana 43 38
Ascoli 41 38
Bari 41 38
Feralpisalò 33 38
Lecco 26 38

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
38a di campionato, 10/5/2024
Feralpisalò - Ternana 0 - 1