"Sapevamo che c'era da soffrire, credo che la Cremonese sul piano del gioco sia la squadra più difficile da contrastare - ha dichiarato il tecnico rossoverde Roberto Breda in apertura di conferenza stampa - infatti partecipa alla manovra con tutti i giocatori e quindi si fa fatica anche a trovare i riferimenti. Per questo l'abbiamo impostata in maniera diversa rispetto ad altre gare, sapendo che anche negli episodi ci potevano essere dei momenti di difficoltà, come il fatto che siamo andati sotto. Però bene perché in queste difficoltà l'idea di provare a vincere fino al 96° c'è sempre stata. Non solo nell'azione del gol ma anche in altre ripartenze, penso a quella di Luperini che si è trovato a tu per tu con il portiere. Quindi sapevamo che doveva essere una partita in cui dovevi essere bravo e allo stesso tempo portare gli episodi dalla nostra parte. Sia in porta con Vitali sia in avanti con gli altri siamo stati bravi a voler portare gli episodi dove volevamo noi.

Nel primo tempo con l'istinto di andare a prenderli alti con una squadra che muove bene la palla ci ha creato difficoltà. Nel secondo tempo abbiamo messo a posto questa cosa e a prescindere che siano usciti Falletti e Johnsen, sostituiti per altro con giocatori con tanta qualità, ci sono i nostri meriti nel leggere meglio le situazioni anche con il rischio un po' di abbassarci. Un rischio che andava corso con l'idea poi di usare il campo per prendere alle spalle la Cremonese. E' vero che le partite vengono fuori dagli episodi, ma c'è anche la volontà di crearli. La Cremonese ha avuto il predominio territoriale ma di occasioni nella ripresa ne ha create molte di meno ed è andata al tiro da fuori. Comunque bene perché per noi è importante, avevamo bisogno dopo la gara col Modena di far punti, sapevamo che per tanti era scontato perdere ma non per i ragazzi ed è stata una cosa bella perché l'hanno dimostrato sul campo. Vitali? Uno che parte come terzo dall'inizio della stagione, si è sempre allenato duramente e si merita tutto questo. Sono felice per lui. Se sei un professionista serio prima o poi l'occasione arriva".

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

Serie B
Squadra Pt G
Parma 76 38
Como 73 38
Venezia 70 38
Cremonese 67 38
Catanzaro 60 38
Palermo 56 38
Sampdoria 55 38
Brescia 51 38
Cosenza 47 38
Sudtirol 47 38
Modena 47 38
Reggiana 47 38
Pisa 46 38
Cittadella 46 38
Spezia 44 38
Ternana 43 38
Ascoli 41 38
Bari 41 38
Feralpisalò 33 38
Lecco 26 38

ULTIME GARE DISPUTATE