Il vicepresidente della Ternana Paolo Tagliavento è intervenuto nel corso del programma Sport Academy in onda su Radio Cusano Campus in merito alla campagna abbonamenti.

"Il presidente Bandecchi ha voluto fortemente fare questa iniziativa per i ternani - dice Tagliavento - per dare a tutti la possibilità di venire allo stadio a tifare. Quest'anno abbiamo avuto un percorso di sofferenza e abbiamo capito più che mai quanto sia importante avere la città a nostro favore, i nostri tifosi in campo. Una delle iniziative più importanti è sicuramente questa degli abbonamenti. Stiamo offrendo, non dico gratuitamente, ma con una spesa bassissima la possibilità di seguire la squadra in maniera importante. Ho verificato che non era mai stata intrapresa un'iniziativa del genere. Ci aspettiamo che la città risponda, in parte lo ha già fatto. Noi abbiamo fatto l'anno scorso circa 1700 abbonati, abbiamo lasciato una settimana per fare la prelazione e ad oggi dopo un giorno e mezzo già sono stati fatti circa 680 abbonamenti. Mi auguro che veramente Terni risponda a questa ulteriore iniziativa della proprietà".


Sull'operato di Bandecchi, Tagliavento aggiunge: "Tantissime proprietà stanno cercando di defilarsi, lui invece dal primo giorno sta facendo qualcosa di straordinario. Ha investito tantissimo. Lui è una delle prime vittime insieme ai tifosi di quello che sta accadendo, perchè ha investito cuore, soldi e energie su questa città e sui ternani. Purtroppo a volte non è stato capito, ma io che sono ternano e che lavoro con lui, so perfettamente che possono incontrarsi la voglia dei ternani e della società di vivere insieme emozioni incredibili. Bandecchi vuole ottenerlo a tutti i costi. Non è una persona che molla l'obiettivo, non lo mollerà fino a quando non otterrà grandi risultati e riscatterà quello che sportivamente non siamo riusciti ad ottenere. Sono stati fatti investimenti importanti anche per quanto riguarda le infrastrutture, stiamo facendo un campo in erba sintetica di ultima generazione, stiamo mettendo a posto tutta la parte strutturale del settore giovanile. Diamo ai giovani la possibilità, nella stessa struttura, di avere le camere, una mensa, la scuola, tutto a portata di mano. Poi i kit ai nascituri, che a giorni saranno consegnati".

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.B
Squadra Pt G
Pordenone 73 38
Triestina 67 38
Imolese 62 38
Feralpisalò 62 38
Monza 60 38
Sudtirol 55 38
Ravenna 55 38
L. R. Vicenza 51 38
Sambenedettese 50 38
Fermana 47 38
44 38
Gubbio 44 38
Albinoleffe 43 38
43 38
Vis Pesaro 42 38
Giana Erminio 42 38
Renate 39 38
Rimini 39 38
A. J. Fano 38 38
Virtus Verona 38 38

ULTIME GARE DISPUTATE