Dodici giorni al ritorno in campo per la Ternana che oggi si ritrova allo stadio Liberati per una doppia sessione di allenamento. Il primo obiettivo è la finale di Coppa Italia, sabato 27 giugno in gara secca a Cesena, contro la Juventus Under 23. Vincere significherebbe mettere in bacheca un trofeo importante che manca nella storia della Ternana. Nella stagione 1980-81 la Ternana arrivò in finale nella Coppa Italia semiprofessionisti con l'Arezzo: vinse 1-0 la finale di andata al Liberati (gol di Valigi) ma poi perse il ritorno 2-0 ai supplementari. Nella stagione precedente in Serie B, la Ternana arrivò fino alle semifinali della Coppa Italia maggiore venendo sconfitta dalla Roma. Vincere significherebbe saltare i primi due turni dei playoff entrando il gioco direttamente al Primo Turno Fase Nazionale (giovedì 9 luglio) da testa di serie, con la possibilità quindi di giocare in casa e qualificarsi in caso di parità al 90° al turno successivo. Questo il quadro delle partite tenendo conto delle penalizzazioni e delle rinunce che hanno stravolto la griglia playoff.

COPPA ITALIA Sabato 27 giugno
Ternana-Juventus Under 23 (finale in gara secca a Cesena, in caso di parità al 90° supplementari ed eventuali rigori)

ANDATA PLAYOUT Sabato 27 giugno
Pianese-Pergolettese, Olbia-Giana Erminio, Arzignano-Valchiampo-Imolese, Fano-Ravenna, Rende-Picerno, Bisceglie-Sicula Leonzio

RITORNO PLAYOUT Martedì 30 giugno
Olbia-Giana Erminio, Pianese-Pergolettese, Imolese-Arzignano Valchiampo, Ravenna-Fano, Picerno-Rende, Sicula Leonzio-Bisceglie

PLAYOFF PRIMO TURNO FASE GIRONE Mercoledì 1° luglio (gara secca, in caso di parità al 90° passa chi gioca in casa)

se la Ternana vince la Coppa Italia
GIRONE A: Alessandria (5°)-Juventus U23 (10°); Siena (6°) al secondo turno; Novara (7°)-Albinoleffe (8°)
GIRONE B: Padova (5°)-Sambenedettese (10°); Feralpisalò (6°) e Triestina (8°) al secondo turno
GIRONE C: Catania (6°) al secondo turno; Catanzaro (7°)-Avellino (10°); Teramo (8°)-Virtus Francavilla (9°)

se la Juventus Under 23 vince la Coppa Italia
GIRONE A: Alessandria (5°) e Siena (6°) al secondo turno; Novara (7°)-Albinoleffe (8°)
GIRONE B: Padova (5°)-Sambenedettese (10°); Feralpisalò (6°) e Triestina (8°) al secondo turno
GIRONE C: Ternana (5°)-Avellino (10°); Catania (6°)-Virtus Francavilla (9°); Catanzaro (7°)-Teramo (8°)

PLAYOFF SECONDO TURNO FASE GIRONE Domenica 5 luglio (gara secca, in caso di parità al 90° passa chi gioca in casa)

GIRONE A: vista la rinuncia del Pontedera (4°), la peggiore tra le qualificate va direttamente al turno successivo mentre le altre due si affrontano tra loro
GIRONE B: il Sudtirol (4°) affronta in casa la peggiore classificata tra le qualificate, le altre due si affrontano tra loro in casa della migliore classificata
GIRONE C: il Potenza (4°) affronta in casa la peggiore classificata tra le qualificate, le altre due si affrontano tra loro in casa della migliore classificata

PLAYOFF PRIMO TURNO FASE NAZIONALE Giovedì 9 luglio (gara secca, in caso di parità al 90° passa chi gioca in casa)

La vincitrice di Coppa Italia, le terze dei gironi (Renate, Carpi e Monopoli) e la migliore fra le 6 provenienti dai playoff di girone in base al piazzamento in classifica in regular season sono le teste di serie che giocano in casa. Gli abbinamenti sono effettuati tramite sorteggio.

PLAYOFF SECONDO TURNO FASE GIRONE Lunedì 13 luglio (gara secca, in caso di parità al 90° passa chi gioca in casa)

Le seconde dei gironi (Carrarese, Reggio Audace e Bari) e la migliore fra le 5 provenienti dal turno precedente in base al piazzamento in classifica in regular season sono le teste di serie che giocano in casa. Gli abbinamenti sono effettuati tramite sorteggio

SEMIFINALI Venerdì 17 luglio (gara secca in casa della miglior classificata, in caso di parità al 90° supplementari e rigori)

FINALE Mercoledì 22 luglio (gara secca in casa della miglior classificata, in caso di parità al 90° supplementari e rigori)

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Serie C gir.C
Squadra Pt G
Reggina 69 30
Bari 60 30
Monopoli 57 30
Potenza 56 30
Ternana 51 30
Catania 47 30
Catanzaro 43 30
Teramo 41 30
Virtus Francavilla 40 30
Avellino 40 30
Vibonese 39 30
Viterbese 39 30
Casertana 38 30
Cavese 38 30
Paganese 36 30
Picerno 32 30
Sicula Leonzio 29 30
Bisceglie 20 30
Rende 18 30
Rieti 15 30

ULTIME GARE DISPUTATE