Il Tabellino

FLORENTIA-TERNANA 8-2 (4-1 p.t.)

FLORENTIA: Mannucci, Marta, Valeria, Jessika, Aramendia, Nicolatte, Mauro, Perelli, Laurì, Balleri, Fossi, Migliorini. All. Colella.

TERNANA: Menichelli, Roda Aguilera, Neka, Ortega, Donati, Cipriani, Dal Pizzol, Trumino, De Massis, Torelli, Mercuri, Angeletti, Lorenzoni. All. Shindler

MARCATRICI: 02'56" Valeria (F), 07'51" Marta (F), 13'58" Aramendia (F), 14'40" Neka (T), 16'46" Marta (F), 4'43" Neka (T), 07'49" Aramendia (F), 08'47" Marta (F), 13'46" Jessika (F), 18'00" Valeria (F)

ARBITRI: Marco Latella (Genova), Giuliano Gioviale (La Spezia) CRONO: Davide Zingariello (Prato)

In concomitanza con la prima sconfitta della capolista Statte arriva anche la prima battuta d’arresto per la Ternana Femminile che sul piccolo e ostico campo della Florentia si arena perdendo 8-2. Primo tempo che traccia già l’andamento della gara infatti in pochi minuti le ternane appaiono stanche e poco reattive causa il terzo impegno in otto giorni e la fame del Florentia di fare punti visto la posizione attardata in classifica. Per due volte Menichelli respinge corto e la difesa rossoverde resta a guardare dando l’opportunità alle gigliate di andare sul doppio vantaggio. Dopo il due a zero fiorentino è Ángela a sbagliare un tiro libero che avrebbe accorciato le distanze. Immediatamente dopo è Marta che fa tre sull’ennesima respinta di Menichelli, la difesa rossoverde resta a guardare un’altra volta e la spagnola colpisce di testa. Un minuto dopo Neka assesta il gol della possibile rimonta. La numero 8 rossoverde piazza un bel tiro libero e corre verso lo spicchio di tifosi ospiti facendo il solito inchino. Poco prima della fine del primo tempo è l’ennesima disattenzione difensiva che manda sul 4-1 le gigliate.

Nel secondo tempo tra i pali non c’è più Menichelli, ma Cipriani. Le Ferelle sembrano più attente e concrete, infatti l’eterna Neka accorcia ancora le distanze con un tocco sotto. La Florentia trema, ma la Ternana Femminile di benzina non ne ha più e si vede. Getta il cuore oltre l’ostacolo, ma la rosa corta non permette di far rifiatare Ortega e compagne così le rossoverdi perdono lucidità e gamba. La Florentia ne approfitta e con tre ripartenza secche allunga di nuovo. La partita si chiude virtualmente sul sei a due quando Manieri mette, da sola contro Cipriani, la palla in rete. Gli ultimi due minuti segnalano un’altra occasione con De Massis e Mercuri che però calcia a lato. Adesso per le Ferelle è tempo di riprendere fiato e recuperare le energie, perché al Di Vittorio domenica arriverà la Kick Off il terzo grande match nel giro di undici giorni.

Ufficio Stampa

Foto Luca Pagliaricci

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie C gir.B
12a di campionato, 18/11/2018
Imolese - Ternana 0 - 0
Eccellenza
11a di campionato, 18/11/2018
Orvietana - Foligno 2 - 1
Narnese - Assisi Subasio 3 - 0
Promozione gir. B
11a di campionato, 18/11/2018
Viole - Terni Est Soccer School 2 - 1
San Venanzo - Amerina 1 - 1
Olympia Thyrus - Julia Spello Torre 3 - 0
Nestor - Montefranco 0 - 0
Montecastello Vibio - Giove 4 - 1
Campitello - N. Gualdo Bastardo 1 - 2
AMC 98 - Gualdo Casac. 0 - 2